Crema di caffè in bottiglia: la ricetta per rinfrescare i palati degli ospiti

Dopo un lauto pasto evitate gli amari che danneggiano unicamente il fegato e non fanno digerire. Piuttosto bevetevi un bel bicchiere di crema di caffè: ecco a voi la ricetta per farla in bottiglia e per rinfrescare sia i vostri palati che quelli degli ospiti.

crema caffè bottiglia ricetta
Crema di caffè (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Salame al cioccolato, ricetta di Cracco. Il tocco dello chef che nessuno si aspettava
  2. Risotto dello stalliere, il piatto della primavera con solo 3 ingredienti. Possono farlo tutti
  3. Omega3, come capire quando mancano: 7 segnali che invia il corpo

Lasciate stare gli amari dopo il pasto dato che è scientificamente provato che l’alcol non fa digerire in modo migliore ma apporta unicamente danni all’organismo.

Piuttosto potreste provare questa crema di caffè in bottiglia: è un ottimo dolce da gustare dopo il pranzo o la cena per un sapore fuori dall’ordinario.

Gli ingredienti sono pochissimi e la velocità di preparazione è veramente molto elevata. Senza indugiare ancora in chiacchiere tuffiamoci direttamente in questa stratosferica ricetta.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione della crema al caffè in bottiglia

Il risultato finale poi sarà reso ancor più goloso dalla presenza della Nutella in questa ricetta che si sposa benissimo con il resto dei sapori.

crema caffè ricetta
Un vasetto di Nutella (noelsch da Pixabay)

Per quanto riguarda il caffè invece, potrete sia prepararlo attraverso la moka sia attraverso la classica macchinetta. L’importante è che la miscela sia di una buona qualità per l’ottima riuscita della ricetta.

Infine le ricette in bottiglia sono comodissime dato che evitano che si sporchino diversi strumenti utilizzati in cucina.

INGREDIENTI (dosi per 4 bicchierini):

  • 80 g di zucchero a velo
  • Nutella qb.
  • Cacao amaro in polvere qb.
  • 500 ml di panna da montare
  • 2 tazzine di caffè espresso

PREPARAZIONE (10 minuti + 25 di riposo):

Per prima cosa bisognerà preparare due tazzine di caffè espresso belle piene (in moka o in macchinetta) e lasciarle raffreddare sul piano cottura.

Una volta che si saranno intiepidite, versate il caffè e lo zucchero a velo all’interno di una bottiglia e agitate per pochi secondi.

In seguito fate lo stesso procedimento anche con il 500 ml di panna da montare. Dovrete però poi agitare la bottiglia per circa 5\6 minuti.

Terminato questo procedimento, riponete il tutto in frigorifero e lasciate riposare per un tempo compreso tra i 25 ed i 30 minuti.

frigorifero crema caffè bottiglia
Frigorifero (Canva)

Finito questo lasso di tempo, sporcate un bicchierino o una coppetta di vetro con un po’ di Nutella e versate la crema di caffè al suo interno.

Guarnite con cacao amaro in polvere ed a piacere, anche con dei chicchi di caffè. Una delle ricette più semplici ma più buone è stata dunque portata a termine. Buon appetito!