Crema zabaione

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 10 minuti
Crema zabaione: la preparazione

PRESENTAZIONE

La crema zabaione è una crema che viene impiegata per la realizzazione di dolci come farcitura o guarnizione. La crema zabaione è una crema cotta, densa e aromatica che può essere servita da sola o accompagnata a dei biscotti, con frutta fresca o panna montata.

Secondo alcune fonti la crema zabaione risale alla metà del ‘500, quando il Capitano Giovanni Baglioni, accampatosi nei pressi di Reggio Emilia, inviò i suoi soldati in cerca di cibo. Tutto quello che portarono fu zucchero, uova e vino, che mescolarono insieme ottenendo quella che oggi chiamiamo crema zabaione.

Secondo un’altra leggenda la sua preparazione risale agli inizi del ‘500 ad opera del monaco Giovanni Baglioni come ricostituente per deboli e ammalati. Con la sua morte e santificazione, il dolce fu chiamato il dolce di San Baylon e successivamente zabaione.

INGREDIENTI

  • 8 tuorli d’uovo
  • 8 cucchiai di marsala secco
  • 160 gr di zucchero

PROCEDIMENTO

Montate i tuorli con lo zucchero in una casseruola di acciaio con il fondo pesante, in modo da ottenere una crema bianca e spumosa. Poi addizionate gradatamente 7 o 8 cucchiai di marsala secco e mescolate di continuo. Mettete la casseruola sul fuoco, a fiamma bassa, e fate cuocere a bagnomaria.

Senza fermarvi lavorate il composto con una frusta, ma prestate attenzione che non arrivi al punto di ebollizione. Quando il composto sarà diventato uniforme e morbido togliete dal fuoco, mettete in una ciotola e lasciate intiepidire mescolando di tanto in tanto. Fatto ciò sarà pronta la vostra crema zabaione fatta in casa, che potrete utilizzare per le vostre ricette. Nella preparazione di questa crema occorre prestare moltissima attenzione durante la cottura perché se non si mantiene la stessa temperatura questa potrebbe raggrumarsi. Buon appetito a tutti e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post