Crema di zucca, finocchio e crostini: un piatto autunnale delicatissimo

Un vero e proprio comfort food autunnale, la crema di zucca e finocchio, da mangiare con i crostini di pane è semplicemente deliziosa. Con un aroma dolce e delicato è facilissima da preparare ed è perfetta con i primi freddi.

crema zucca finocchi crostini ricetta
Crema di zucca (Pinterest – elavegan.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Raffreddore, con questi 6 cibi stop influenza: sono miracolosi
  2. Torta di mele e mandorle, colazione low carb senza glutine. Golosissima!
  3. Come far mangiare il pesce ai bambini. 3 ricette geniali che li faranno impazzire

Ha un sapore delicato ma avvolgente, la crema di zucca insieme a finocchi e l’accompagnamento di crostini di pane è un piatto tipicamente della stagione in corso, l’autunno, che dona una grande sensazione di benessere.

Si può considerare un comfort food perché per molti lo è, un vero piacere che fa bene al corpo con un aroma gradevolissimo e intenso.

Ottimo modo per gustare la zucca, ortaggio simbolo del periodo autunnale e per usufruire di tutte le sue molteplici proprietà.

La zucca infatti è ricca di antiossidanti, povera di calorie, perciò indicata anche se si segue un regime dietetico ipocalorico, e fonte di molte vitamine, tra cui spiccano la A, la C e la B1.

Ha anche un contenuto di flavonoidi e di acidi grassi essenziali, gli Omega 3 e 6. Decisamente molto salutare oltre che gustosa nella versione in crema si presta perfettamente per essere mangiata con dei crostini di pane abbrustolito.

È una vera goduria e così ha anche un buon potere saziante rappresentando un ottimo primo piatto, ma se in porzione abbondante può anche fungere da piatto unico.

Inoltre, con l’aggiunta di qualche foglia di finocchio e di un pò di ricotta, si arricchisce nel sapore e nella sostanza per un risultato superlativo.

Ingredienti e preparazione della crema di zucca con finocchio e crostini

Un’altra idea per impreziosire questa vellutata anche con un gioco di consistenze diverse è aggiungere alla fine una manciata di semi di girasole. Fanno molto bene e sono buonissimi, un tocco in più che ci sta divinamente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crema zucca finocchi crostini ricetta
Finocchi (foto di congerdesign da Pixabay)

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 250 g di zucca Delica
  • 1/2 cipolla rossa
  • 4 foglie di finocchio
  • 100 g di ricotta vaccina
  • Rosmarino q.b.
  • Semi di girasole q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Crostini di pane q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.

PREPARAZIONE (45 minuti circa)

La prima cosa da fare è sbucciare la zucca, eliminare i semi e i filamenti interni e tagliarla a cubetti. Poi, metterla in padella con un giro d’olio, la cipolla affettata finemente, le foglie di finocchio tagliate a pezzetti  e qualche rametto di rosmarino. 

Lasciar insaporire per qualche minuto, poi aggiungere alcuni mestoli di brodo vegetale e lasciar cuocere, coprendo con un coperchio per 30 minuti circa a fuoco medio-basso.

Una volta che la zucca si è ben ammorbidita e insaporita frullarla, può andar bene anche con il mixer ad immersione. Regolare di sale e aggiungere una spolverata di pepe nero.

Si dovrà ottenere una consistenza mediamente densa, se dovesse risultare troppo si può diluire con un pò di brodo.  A parte lavorare la ricotta fino a ridurla in crema e, dopo aver impiattato distribuirla nei piatti.

crema zucca finocchi crostini ricetta
Zucca Delica (foto di Daryna da AdobeStock)

Cospargere infine anche con una manciata di semi di girasole e, dopo aver tostato delle fette di pane in forno o in padella e averle trasformate in crostini, usarle per accompagnare la crema di zucca, da intingere o mangiare insieme per completare il piatto.