Crepes perfette alla Chiara Maci: senza olio, né burro e farina. Il trucco c’è ma non si vede

Solo spinaci, uova, fiocchi d’avena e acqua. E con una buona padella antiaderente non vi servirà neanche ungerla. Questo il consiglio che la cuoca e conduttrice ci ha rivelato.  

Chiara Maci crepes spinaci velocissime ricetta
Chiara Maci (Foto Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La conduttrice sulla sua pagina Instagram svela spessissimo ricette veloci a prova di mamma che ha poco tempo da dedicare alla cucina soprattutto se in casa ci sono anche dei bambini piccoli che necessitano di attenzioni.

Chiara Maci ieri ha per tanto svelato la sua formula magica per realizzare uno dei piatti che piace di più ai suoi figli Andrea e Bianca che accanto a lei stanno imparando ad essere dei bravi cuochi provetti.

Ecco quindi la ricetta delle crepes agli spinaci, uova, fiocchi d’avena e acqua. “Le crepe perfette. Senza olio, ne burro, ne farina. E con una buona padella antiaderente non vi servirà neanche ungerla 😜 poi le farcite come preferite! Io ho fatto i roll per i bambini e per me ovviamente 😂”, spiega Chiara nel post Instagram.

Vediamo come realizzarle in pochi semplici passaggi velocissimi?

Ingredienti e preparazione delle crepes perfette agli spinaci

Al posto degli spinaci si possono usare dei pisellini oppure delle zucchine precedentemente cotte in padella per essere più morbide al fine di consentire l’impasto con gli altri ingredienti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Polpette spinaci e ricotta ricetta bambini
Spinaci freschi (Foto di Eva Elijas da Pexels)

INGREDIENTI

  • 150 g di fiocchi di avena
  • 150/200 g di spinaci crudi
  • 2 uova intere
  • 1 bicchiere di acqua
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 35 min)

Il procedimento è molto semplice. Bisogna cuocere in padella gli spinaci freschi (ma vanno bene anche quelli congelato se avete solo quelli in casa) con un goccio di olio, sale e pepe. Serviranno circa 15 minuti a fuoco basso, quindi trascorso il tempo lasciateli raffreddare 5 minuti.

In un robot da cucina versare gli pinaci, l’uovo, l’acqua, ed i fiocchi di avena. Frullare il tutto finchè non si ottiene un composto bello liscio e cremoso senza grumi.

Mettere a scaldare una padella antiaderente (come suggerisce Chiara) che non necessita quindi di olio, e versare un mestolo alla volta di impasto. Non appena la crepe inizierà a fare le bolle in superfice sarà arrivato il momento per girarla nell’altro lato per un altro minuto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Maci (@chiarainpentola) 

Una volta pronte tutte le potete farcire con ricotta e prosciutto crudo, oppure Mortadella e Gorgonzola. Sbizzarritevi con la fantasia e date vita a piatti sempre diversi ma che sono in grado di appagare palato e mente.

Un altro suggerimento può essere la combo stracchino, alici e prosciutto, non avete voglia di mettervi ai fornelli?