Crostata al cioccolato fondente

PREPARAZIONE: 40 minuti COTTURA: 25 minuti
Crostata al cioccolato fondente: la preparazione

PRESENTAZIONE

La crostata al cioccolato fondente è il dolce ideale e perfetto per tutti coloro che amano le crostate e il sapore del cacao. Un dolce facile da preparare che renderà felici grandi e piccini. Ideale da servire come dessert o al pomeriggio.

ThinkstockPhotos-480134303

INGREDIENTI

  • 500 g di farina
  • 3 uova
  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • La scorza di un limone
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di lievito

Per il ripieno:

  • 150 ml di panna
  • 50 gr di burro
  • 250 gr di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

Iniziate a preparare la pasta frolla: mettete la farina a fontana su un piano di lavoro, oppure potete utilizzare una ciotola abbastanza capiente. Aggiungete lo zucchero, le uova, la scorza di limone, un pizzico di lievito e un pizzico di sale. Aggiungete il burro tagliato a tocchetti  e impastate poco e velocemente. Date al vostro panetto una forma ovale e ricoprite con la pellicola trasparente, fate riposare in frigo per almeno un’ora.

Trascorsa l’ora, stendete la pasta dello spessore di  4mm e foderate una tortiera del diametro di 24 cm imburrata e infarinata; bucherellate il fondo, adagiatevi sopra un foglio di carta da forno, riempitela di legumi secchi o riso e fatela cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti. Toglietela dal forno, eliminate la carta da forno e i legumi e fatela raffreddare prima di sformarla.

Mentre la vostra crostata si fredda incominciate a preparare il ripieno: Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, con la panna e il burro, quando il composto sarà diventato una crema omogenea lasciatela intiepidire.

Quando la crema sarà tiepida versatela nel guscio di pasta frolla e fate rassodare il tutto in frigorifero per 4 ore.

Al momento di portare a tavola la vostra crostata al cioccolato fondente decorate un una spolverizzata di zucchero a velo. Buon appetito e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post