Crostata alla frutta senza cottura, il dolce estivo per eccellenza

Crostata alla frutta senza cottura, il dessert facile e veloce perfetto da gustare in estate! Scopriamo la ricetta, facile e senza cottura.

Crostata alla frutta senza cottura
foto Pixabay

Il dolce estivo per eccellenza è senza dubbio la crostata alla frutta: un dolce fatto di pasta frolla, crema pasticcera e frutta fresca.

Ma se preferite non accendere il forno la soluzione perfetta è la crostata alla frutta senza cottura: un dessert goloso e fresco, con una base tipo cheesecake ricoperta da una farcitura e frutta fresca di stagione che renderà la vostra crostata invitante e gustosa!

Perfetta come torta estiva di fine pasto o per una gustosa merenda, la crostata alla frutta senza cottura è facile da realizzare e vi stupirà per il suo gusto e la sua bellezza.

Crostata alla frutta senza cottura, la ricetta

Una base fatta di biscotti, una farcitura fresca con panna e tanta frutta di stagione, ecco il segreto di questa crostata! Il risultato sarà davvero sorprendente!

Crostata alla frutta senza cottura
foto Pixabay

Ingredienti

PER LA BASE DELLA CROSTATA
130 gr di burro
270 gr di biscotti Digestive

PER FARCIRE
500 gr di panna fresca liquida
1 baccello di vaniglia
75 gr di zucchero
8 gr di gelatina in fogli

PER GUARNIRE
Frutta fresca

Potrebbe interessarti anche -> Crème Caramel, l’irresistibile dessert che piace davvero a tutti

Procedimento

Per preparare la crostata alla frutta senza cottura, iniziate dalla base: in un pentolino sciogliete il burro a fuoco dolce, facendolo poi intiepidire.

Nel frattempo in un mixer versate i biscotti e frullate fino ad ottenere un composto sbricioloso. Unite quindi il burro fuso, e mescolate fino a quando non si sarà assorbito completamente.

Quindi prendete uno stampo da crostata e versate la base di biscotto. Quindi ponete in frigo a rassodare per almeno 30 minuti.

Intanto, in una ciotola con acqua fredda versate i fogli di gelatina e lasciate in ammollo per almeno 10 minuti.

Versate poi la panna in un tegame e fate scaldare a fuoco bassissimo, fino a sfiorare il bollore; versate i semini di una bacca di vaniglia, poi unite lo zucchero e mescolate con una frusta.

Spegnete quindi il fuoco, strizzate i fogli di gelatina e versateli all’interno della panna calda, mescolando con una frusta per farli sciogliere completamente.

Versate il composto in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciatelo raffreddare.

Dopodiché tirate fuori dal frigo la base oramai rassodata e una volta freddo versate il composto sulla base, per poi mettere la crostata a rassodare in frigo per 3 ore.

Una volta rassodata, riprendete la crostata e guarnitela con i pezzi di frutta fresca fino a ricoprirla interamente. La vostra crostata senza cottura è pronta per essere servita!

Potrebbe interessarti anche -> Mele cotte ripiene: la ricetta con cottura al forno come non l’avete mai fatta