Crostata fredda all’anguria: la ricetta del dolce fresco e goloso ideale per l’estate

La crostata fredda all’anguria è un dessert fresco e dissetante ideale in questi giorni di caldo torrido estivo. Ecco la ricetta per prepararla facilmente.

crostata all'anguria
Crostata fredda all’anguria (foto da Pinterest di @cambiamenu)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le crostate fredde sono un vero tormentone dell’estate 2022; si tratta di dessert deliziosi e freschi perché realizzati senza l’utilizzo del forno che, in questi mesi di caldo torrido e aumento dei costi, è un vero toccasana.

Il dolce è a metà strada tra una cheesecake da cui prende le orme per la realizzazione della base e una mousse cremosa prevalentemente preparata con la frutta. In precedenza vi avevamo proposto la ricetta della crostata fredda alla fragola, in questa occasione vogliamo invece condividere quella realizzata con l’anguria.

Del resto non c’è frutto più simbolico dell’estate se non l’anguria, fresco e dissetante il cocomero sarà il protagonista di un dolce che diventerà il vostro preferito per questa stagione.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Crostata fredda alla frutta

Come si diceva, le crostate fredde sono prevalentemente realizzate con la frutta, ma se volete provare una versione più golosa potreste provare quella alla Nutella e cocco.

biscotti digestive
Biscotti digestive (Foto di alexat25 da AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 3 fette di anguria
  • 1 limone
  • 350 g di biscotti digestive o simili
  • 200 g di burro
  • 40 g di amido di mais
  • 60 g di zucchero
  • Gocce di cioccolato qb.

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti più riposo)

Per preparare la crostata fredda all’anguria iniziate dalla realizzazione della base; quindi tritate i biscotti e versateli in una ciotola, aggiungendovi la scorza di limone grattugiata e mescolate. Una volta amalgamati questi ingredienti è la volta di aggiungere il burro fuso.

Mescolate e trasferite in composto ancora granuloso all’interno di una teglia da crostate rivestita di carta forno. Aiutandovi con un cucchiaio cospargete la base in modo da livellare tutta la teglia. Riponete in frigorifero e lasciate rassodare per 20 minuti almeno.

Nel frattempo passate alla preparazione del gelée di anguria: tagliate a cubetti quest’ultima eliminatene i semi e frullate il tutto.

Filtrate il succo e versatelo in un pentolino, aggiungete lo zucchero e l’amido di mais setacciato e portate sul fuoco. Mescolate per qualche minuto a fuoco dolce fino a quando il composto non si sarà addensato.

gelèe all'anguria
Fetta di anguria (foto da pexels di pixabay)

Lasciate intiepidire il gelée mescolandolo di tanto in tanto, quindi riprendete la base e aiutandovi con il foglio di carta forno spostate la base su di un piatto da portata.

Versate all’interno della base il composto di anguria e lasciatelo rassodare bene in frigo per almeno 5 ore. Appena si sarà solidificata, guarnite con le gocce di cioccolato e servite.