Crostata morbida con crema all’arancia, dessert incredibile dal sapore intenso

La crostata morbida con crema all’arancia è un dessert incredibile e delizioso a cui non potrete resistere! Ecco come realizzarla.

Crostata morbida con crema all'arancia ricetta
La crostata morbida con crema all’arancia (foto di FomaA AdobeStock)

La crostata morbida con crema all’arancia è in realtà una torta con la forma tipica di una crostata ma la consistenza morbida caratteristica delle torte, con una farcitura di crema all’arancia incredibilmente profumata.

Questo dessert davvero delizioso è perfetto in ogni momento della giornata, sia come golosa colazione che come dolce post pranzo. Semplicissima anche da preparare, questa crostata morbida vi stupirà per la sua dolcezza e vi farà fare un figurone in ogni occasione!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questa ricetta.

Crostata morbida con crema all’arancia, ingredienti e procedimento

La crostata morbida con crema all’arancia si conserva in frigorifero per 2 giorni. Se volete una versione completamente analcolica potete sostituire la bagna con il liquore con il succo d’arancia.

Crostata morbida con crema all'arancia ricetta
La preparazione della bagna per la crostata

INGREDIENTI

Per la base:

  • 85 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 70 gr di zucchero semolato
  • 25 ml di olio di semi
  • 30 ml di succo di arancia
  • Scorza di un’arancia non trattata
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema:

  • 125 ml di latte
  • 125 ml di succo di arancia
  • 25 gr di farina 00
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 1 tuorlo

Per la bagna:

  • 200 ml di acqua
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 bicchierino di liquore all’arancia

Per decorare:

  • Ciliegie candite
  • Fette di arancia
  • Foglie di menta

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti + il tempo di riposo in frigorifero)

Per realizzare questo dolce iniziamo prendendo una terrina e mettendo l’uovo con lo zucchero. Sbattiamo e uniamo l’olio, il succo e la scorza di arancia grattugiata, la farina e il lievito setacciati.

Ora imburriamo e infariniamo uno stampo per crostate da 18 x 13 e versiamoci l’impasto, quindi inforniamo in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti e una volta cotta la crostata, sforniamo e lasciamo raffreddare.

Ora occupiamoci della crema quindi iniziamo mettendo a scaldare il latte in un pentolino, poi prendiamo un ciotola e mettiamo il tuorlo, lo zucchero e la farina. Mescoliamo e aggiungiamo anche il latte e il succo di arancia filtrato, lentamente per evitare grumi.

Trasferiamo tutto in un pentolino e lasciamo cuocere a fuoco basso fino a che non otterremo una crema densa, poi lasciamo raffreddare. Quindi copriamo con la pellicola e teniamo da parte.

Per la bagna mettiamo in un pentolino acqua e zucchero, mettiamo sul fuoco e cuociamo fino a che lo zucchero non sarà sciolto, poi lasciamo raffreddare e una volta freddo uniamo il liquore mescolando.

Ora prendiamo la nostra crostata e spennelliamola con la bagna che abbiamo preparato, poi versiamo la crema livellandola bene con una spatola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Arance, fai il pieno di Vitamina C e non solo. Tutti i benefici dell’autunno

Crostata morbida con crema all'arancia ricetta
La crostata servita per colazione (foto di shironagasukujira AdobeStock)

Lasciamo riposare in frigorifero per almeno 2 ore, poi decoriamo con fette di arance, ciliegie candite e foglie di menta e serviamo la nostra crostata alla crema d’arancia!