Crostata ricotta, amaretti e confettura, un dolce cremoso da leccarsi i baffi

La crostata di ricotta, amaretti e confettura è un dolce cremosissimo e ricco di sapori. Facile da fare e profumato se non siete avvezzi alla preparazione dei dolci potreste iniziare da questo.

crostata con crema di ricotta e amaretti
Crostata con crema di ricotta, amaretti e confettura (foto da Pinterest di @cookaroundworld)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La crostata di crema di ricotta e amaretti arricchita da una base di confettura è un dolce davvero delizioso e semplicissimo da realizzare.

Un modo come un altro per presentare una crostata, must della pasticceria italiana. Da una parte la frolla, friabile e profumata e dall’altra la crema di ricotta e amaretti, cremosa appunto e aromatizzata. Insomma un connubio di pura bontà la cui realizzazione è talmente facile che potrebbe realizzarla chiunque anche chi non è avvezzo alla preparazione di torte.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Crostata di ricotta morbida

La crostata di ricotta è un dolce semplice e morbido, una vera goduria per il palato, capace di conquistare proprio tutti. Vediamo, quindi, passo passo come realizzarla.

frolla ricetta
Pasta frolla distesa in teglia (foto da Adobestock)

INGREDIENTI

Per la frolla:

  • 100 g di zucchero semolato
  • 5 g di lievito per dolci
  • Vanillina qb.
  • 80 g di burro
  • 1 uovo intero

Per il ripieno:

  • 400 g di ricotta
  • 120 g di zucchero semolato
  • Vanillina qb.
  • 2 uova intere
  • 200 g confettura di ciliegie

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti)

Come ogni crostata bisogna iniziare dalla realizzazione della frolla: in una ciotola mescolare, quindi, la farina con lo zucchero e il lievito, aggiungere il burro ammorbidito ed impastate fino ad ottenere un composto sabbioso. Proseguite aggiungendo l’uovo, la vanillina e impastate fino ad ottenere il classico panetto di frolla liscio ed omogeneo.

Avvolgete in pellicola e lasciate riposare per 30 minuti in frigo.

Nel frattempo preparare il ripieno, semplicemente stemperate la ricotta con lo zucchero, la vaniglia e le uova intere. Amalgamate fino ad ottenere una crema.

Trascorso il tempo di riposo della frolla, stendetela aiutandovi con il mattarello e un po’ di farina, quindi disponetela in uno stampo dal diametro di 20-22 cm che avrete imburrato e forate con la forchetta il fondo.

Versare sul guscio uno strato di confettura a ciliegia o quella che preferite, quindi la crema di ricotta ed infine gli amaretti interi.

confettura di ciliegie
Confettura di ciliegie (foto da Adobestock)

Infornate in forno già caldo a 170° per 45 minuti. Una volta sfornata lasciate raffreddare la crostata quindi decorate con una spolverata di zucchero a velo.