Il segreto della pasta frolla friabile: ecco le crostatine alla frutta di Ernst Knam

Realizzare una pasta frolla friabile e una crema pasticcera perfetta è possibile, ecco la ricetta delle crostatine alla frutta di Ernst Knam.

crostatine alla frutta di Ernst Knam ricetta
Crostatine alla frutta di Ernst Knam (Foto di Francis CLARIA da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Pensi che realizzare una pasta frolla friabile e una crema pasticcera impeccabile sia impossibile? Non è così.

Infatti, basta seguire la ricetta giusta, ad esempio quella di Ernst Knam. Il maître chocolatier e pastry chef protagonista di Bake Off ha spiegato sul suo profilo Instagram come realizzare delle crostatine alla frutta davvero perfette, con una frolla friabile e una crema pasticcera vellutata e cremosa.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare le crostatine alla frutta di Ernst Knam.

Crostatine alla frutta di Ernst Knam, ingredienti e procedimento

Ernst Knam ci mostra come preparare delle crostatine alla frutta davvero perfette, con una pasta frolla morbida e friabile, che non si spacca, e una crema pasticcera lucida e vellutata.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crostatine alla frutta di Ernst Knam ricetta
Frutta a pezzi (Foto di Jean van der Meulen da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per circa 6 crostatine)

  • Frutta fresca q.b.

Per la pasta frolla:

  • 300 g di farina 00
  • 150 g burro
  • 1 uovo
  • 150 g di zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 2 g di sale
  • 5 g di lievito in polvere

Per la crema pasticcera:

  • 15 g di amido di mais
  • 5 g di amido di riso
  • 250 ml di latte
  • 75 g zucchero
  • 75 g di tuorlo d’uovo
  • 1/2 bacca di vaniglia

PROCEDIMENTO (circa 55 minuti + il tempo di riposo)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa occupiamoci della pasta frolla, quindi prendiamo una ciotola e al suo interno mettiamo il burro a temperatura ambiente e lo zucchero. Lavoriamo con una frusta fino ad incorporare lo zucchero nel burro, quindi aggiungiamo l’uovo, il sale e la vaniglia e continuiamo ad amalgamare.

Ora aggiungiamo la farina ed il lievito, quindi impastiamo con le mani fino ad ottenere un panetto. Avvolgiamolo nella pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per circa 2 ore.

Trascorso il tempo indicato, tiriamo fuori il nostro panetto e stendiamo la frolla fino ad ottenere uno spessore di 2 mm. Foderiamo degli stampi tondi di circa 8 cm di diametro, quindi mettiamoli in forno a 170° per 15 minuti e dopodiché tiriamoli fuori e lasciamoli raffreddare.

Dedichiamoci ora alla crema pasticcera, quindi mettiamo il latte in un pentolino e scaldiamolo a fuoco medio. In una ciotola a parte mettiamo l’amido di mais, l’amido di riso, lo zucchero e i tuorli.

Amalgamiamo per bene, quindi quando il latte sarà caldo mettiamone un po’ nel composto e mescoliamo. Versiamo ora tutto il composto nel pentolino con il latte e mescoliamo con una frusta fino ad ottenere un composto cremoso. Trasferiamo in una ciotola e lasciamo raffreddare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ernst Knam (@ernstknam)

Quando sia le crostatine vuote che la crema sarà fredda, versiamo quest’ultima in una sac a poche e farciamo le crostatine, quindi tagliamo la frutta fresca in piccoli pezzi e posizioniamola sopra le crostatine. Aggiungiamo quindi lo zucchero a velo e portiamole in tavola pronte da gustare!