Crumble di ciliege

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Crumble di ciliege
LA PREPARAZIONE

 

1

Iniziate a realizzare il ripieno del crumble di ciliegie: sciacquate le ciliegie sotto acqua corrente, asciugatele e privatele del nocciolo con uno snocciolatore. Mettetele in una ciotola e aggiungete lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, evitando di grattugiare anche la parte bianca. Mescolate il tutto con una spatola e lasciate riposare a temperatura ambiente per mezz’ora girando di tanto in tanto con un cucchiaio.

2

Adesso preparate la pasta per il crumble: in una ciotola mettete la farina e lo zucchero di canna, se volete anche la cannella in polvere, i semi di una bacca di vaniglia e il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Lavorate con le punte delle dita fino ad ottenere un composto uniforme e mettete da parte.

3

Prendete degli stampini da forno, mettete alcuni cucchiai di ciliegie all’interno di ognuno e livellate, poi ricoprite ciascuno stampino con il crumble fino al bordo dello stampino.

4

Mettete gli stampini su una teglia e infornate in forno già caldo a 180° C per mezz’ora, fino a quando la superficie non sarà ben dorata. Sfornate e servite i vostri crumble di ciliegie ancora caldi.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post