Cucinare senza sale, come sostituirlo per restare in forma e non rinunciare al gusto

Cucinare senza sale è possibile grazie ad alcuni accorgimenti. Ecco come fare senza privarsi del sodio, nutriente fondamentale per la salute.

Cucinare senza sale: ecco come
Cucinare (Foto di Katerina Holmes da Pexels)

 

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

Pezzo forte della cucina, il sale non manca mai nelle case per insaporire qualsiasi piatto. Tuttavia secondo gli esperti sarebbe da contenere in fatto di dosi in quanto non solo aumenta ritenzione idrica e il gonfiore, ma impatta sull’organismo generando patologie cardiovascolari e ai reni, contribuendo persino all’insorgere di tumori.

Tuttavia rinunciare al suo uso può gettare nel timore di dover mangiare tutto scondito: in realtà esistono delle alternative per rendere unica qualsiasi preparazione. Tra queste in particolare la soia che rende gustoso qualsiasi piatto, ma non è l’unica opzione possibile.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cucinare senza sale: ecco come

Se si è stufi di salare tutto e si teme di ingrassare ricorrendo a questo ingrediente onnipresente sulle tavole, arriva la soluzione definita. Ecco come poterlo sostituire.

spaghetti acqua cottura pentola
Cuocere la pasta (sgrunden da Pixabay)

Un perfetto sostituto del sale è rappresentato dalla spezie: dallo zafferano, allo zenzero, alla paprika, curcuma insaporiscono qualsiasi piatto dando un tocco in più e potendo così dire addio al sale.

Altra opzione è rappresentata dall’aggiunta di ingredienti saporiti come olive, capperi e acciughe con cui dare un quid alle preparazioni senza doverlo aggiungere. Esistono poi proprio sostituti fatti in casa come quelli realizzati con il sedano, perfetto per condire carne e pesce. Altra possibilità è la marinatura, realizzabile unendo aglio, olio, spezie e limone.
Quest’ultimo può essere utilizzato al posto del sale per condire insalatone.

Polpette tofu olive, capperi e pomodori secchi ricetta vegana
Polpette tofu olive, capperi e pomodori secchi (Foto di Alexandr Vorobev AdobeStock)

Immancabile poi l’aceto con cui rendere unica una bella insalata fredda, perfetta in vista dell’estate, tra le proposte di pasta e riso. In ogni caso è bene rivolgersi a un professionista del settore per valutare lo specifico caso e l’eventuale riduzione di sale nonché le sostituzioni per sgonfiarsi e dire addio alla cellulite.