Dado per brodo fai da te: la ricetta con 2 soli passaggi che ti stupirà

0
33
dado brodo ricetta

Dado per brodo fai da te: vi proponiamo la ricetta facilissima e salutare seguendo solo 2 passaggi, siamo sicuri vi stupirà!

dado per brodo in casa
Realizziamo dei dadi da tenere in freezer in base alle verdure che la stagione ci offre, ad esempio in inverno utilizziamo patate, funghi e zucca per un gusto ancora più goloso!

 

In commercio troviamo tantissimi dadi di noti marchi, pronti all’uso semplicemente sciogliendoli all’interno di acqua bollente oppure aggiungendoli direttamente in padella per insaporire sughi, carni e verdure. Eppure, la maggior parte di questi contengono conservanti ed addensanti e per chi risulta allergico a queste sostanze, potrebbe essere un vero e proprio problema. Oggi vi proponiamo una ricetta molto facile da preparare realizzando insieme un dado fatto in casa super genuino con prodotti freschi, da utilizzare in qualsiasi momento. Vediamo assieme come prepararlo

 

LEGGI ANCHE: Brodo vegetale, il ‘trucco’ per renderlo più gustoso e denso: non potrete farne a meno

Dado per il brodo fai da te: la ricetta veloce e gustosa per un gusto salutare e genuino

Molti possono pensare che fare il dado in casa sia complicato e che preveda tempi lunghi, ma nulla di più sbagliato! Si prepara davvero in poco tempo e se vogliamo prepararlo di carne, basterà bollire delle parti meno nobili di manzo o pollo ed utilizzare l’acqua stessa della bollitura. Vediamo insieme tutti i passaggi per farlo insieme

 

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

 

In una pentola molto grande e capiente, uniamo due cipolle grosse tagliate a metà, e poggiamole in pentola senza olio o grasso. Facciamo tostare qualche minuto la parte piatta e poi aggiungiamo 3 carote tagliate a tocchetti grossi e 2 coste di sedano a metà. Facciamo tostare le verdure qualche minuto mescolandole spesso per evitare che si brucino. Eseguito questo passaggio uniamo una zucchina a tocchetti, due pomodori a metà, mezzo peperone rosso e due grossi spicchi di aglio. Facciamo tostare il tutto fin quando non si sprigionerà un odore molto intenso. A questo punto iniziamo a bagnare le nostre verdure con 1 litro di acqua cui avremmo sciolto all’incirca 400 gr di sale fino, aggiungendone solo la prima metà. Mettiamo il coperchio e facciamo bollire sin quando quasi tutta l’acqua non sarà stata assorbita dalle verdure. Aggiungiamo poi l’altra metà di liquido e ripetiamo l’operazione fino ad ottenere delle verdure molto morbide e ben idratate. Uniamo se gradiamo del prezzemolo in foglie e del basilico fresco. Lasciamo raffreddare il composto ottenuto e poi inseriamo in un mixer iniziando a frullare. Eseguiamo questa operazione con cura e con calma, dovremo ottenere una pasta omogenea e perfettamente triturata. Su una teglia bassa e dai bordi alti sistemiamo un foglio di carta da forno, uniamo il composto prendendo tutta la superficie della teglia ottenendo uno strato di frullato alto circa 2 cm. Inseriamo all’interno del freezer e lasciamo solidificare per almeno 2 ore. Passato il giusto tempo, ricaviamo tanti quadratini e sistemiamoli all’interno di contenitori con chiusura ermetica e riponiamo nuovamente in freezer. Il nostro dado sarà pronto all’uso per creare un brodo espresso oppure per insaporire i nostri risotti, il nostro pesce o la nostra carne!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM