Danubio farcito: ogni pallina un gusto a sorpresa

0
18
Danubio farcito: ogni pallina un gusto a sorpresa
Danubio farcito: una brioche salata, divertente e conviviale

Danubio farcito: ogni pallina sarà ripiena di un ingrediente a sorpresa e ne prenderai subito un’altra per scoprire che sapore ti riserva

Il danubio salato è un’antica ricetta di brioche rustica della tradizione napoletana, nata nel primo dopoguerra e ispirata ad un dolce austriaco. Esistono tante diverse versioni di questa preparazione. Quella che vi propongo oggi è la ricetta di mia suocera, vera maga del danubio! Da quando faccio parte della loro famiglia, non ricordo festa di compleanno o ricorrenza in cui non sia stato servito questo rustico. E’ una ricetta conviviale, fatta di condivisione, ed è una componente fondamentale nelle loro riunioni familiari.. e da qualche anno, per fortuna, anche delle mie.

LEGGI ANCHE: Pizza fatta in casa: come averla alta e croccante allo stesso tempo

Danubio farcito: una brioche salata, divertente e conviviale, perfetta per le riunioni familiari

Essendo un’antica ricetta prevede l’utilizzo di ingredienti molto semplici per l’impasto, che necessita una lunga lievitazione. Nella preparazione originale, le palline di danubio vengono farcite con salumi e formaggi tagliati a piccoli cubetti. In questa versione invece, utilizzeremo diverse farciture per conferire un carattere ancor più conviviale e divertente alla brioche salata. Dosi per 8-10 persone:

  • 2 bicchieri d’acqua
  • 1 kg di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di margarina
  • 2 uova + 1 tuorlo per spennellare la superficie
  • 50 gr di lievito di birra fresco
  • 20 gr di sale

In una ciotola capiente mescolate gli ingredienti secchi: farina, sale e zucchero e create al centro una fontana. A parte, fate sciogliere il lievito in acqua tiepida, e ponetelo al centro della fontana. Aggiungete anche le 2 uova precedentemente sbattute e la margarina ammorbidita a temperatura ambiente. Impastate energicamente con le mani, prima all’interno della ciotola e poi spostando l’impasto su un piano infarinato. Formate un panetto e riponetelo nella ciotola, coprite con pellicola trasparente e fatelo riposare in forno spento con la luce accesa per almeno 4/6 ore.

Nel frattempo potete preparare gli ingredienti per la farcitura.

Farcite le palline con salsicce e peperoni, scarola e scamorza affumicata, melanzane e prosciutto cotto o la classica farcitura con prosciutto cotto, salame e asiago. Preparate le farciture e fatele raffreddare completamente prima di unirle all’impasto. Scegliete gli ingredienti che preferite, la varietà dei gusti dipenderà dal vostro ingegno!

Quando sarà terminato il tempo di lievitazione, prendete l’impasto e create tante palline della grandezza di un’albicocca. Appiattite al centro della mano ogni pallina e farcitela con gli ingredienti che avete preparato. Posizionate le palline mischiando i diversi gusti, una attaccata all’altra, in un ruoto di 26 cm di diametro precedentemente imburrato. Fate lievitare le palline per altri 45 minuti. Spennellate la superficie con un tuorlo sbattuto con un po’ di latte e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Servitelo tiepido e divertitevi a cercare il vostro gusto preferito!

  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI
  • SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM

YR