Se mangi un dattero al giorno il tuo corpo ringrazia: miracoloso!

Dal sapore dolce e intenso, il dattero può produrre incredibili benefici al nostro organismo e ne basta davvero poco. Ecco un metodo decisamente interessante.

datteri benefici
Datteri (AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Mettine un cucchiaio in lavatrice e gli asciugamani sono morbidi come in hotel
  2. Latte e caffè al mattino, i danni all’organismo sono irreversibili. Cosa abbiamo scoperto
  3. Biscotti di Natale con la pasta frolla. Preparali ora per averli tutte le Feste

Il dattero è un frutto che viene dalla palma da datteri. Ha una forma oblunga e una dimensione che varia tra i 4 e i 6 cm e la sua maturazione avviene nel periodo tra ottobre e gennaio.

Ha un elevato contenuto di zuccheri al suo interno, infattti troviamo circa 75 g di carboidrati su 100 g di prodotto in cui sono presenti glucosio, fruttosio e saccarosio.

I datteri sono ricchi anche di sali minerali, soprattutto ferro, calcio, manganesio e selenio, fibre e vitamine, tra cui spicca la C, ma anche tiamina, niacina e riboflavina, fenoli e polifenoli.

I benefici di mangiare 1 dattero al giorno

Basta mangiare anche solo 1 dattero al giorno per avere importanti benefici per il nostro organismo. L’aiuto è per combattere problemi e fastidi comuni e può rivelarsi più utile di quanti si possa immaginare.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

datteri benefici
Palma da datteri (canva)

Sfruttando il suo contenuto di fibre, mangiando 1 o 2 datteri al giorno si potrà vincere il problema della stitichezza.

2 datteri contengono circa 3,5 g di fibre per un raggiungimento più facile della soglia di 40 – 50 g di assunzione di fibre giornaliera consigliata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Anche per difficoltà digestive o per un sistema immunitario debole così come per squilibri ormonali il consumo di una piccola quantità di datteri quotidiana può essere di grande aiuto.

Anche sulla glicemia i datteri possono avere un impatto importante. La aumentano o la diminuiscono? Essendo ricchi di carboidrati semplici, ma anche di tutti gli altri nutrienti, fanno sì che l’indice glicemico sia ridotto rispetto a quello dello zucchero semplice.

L’assunzione quotidiana di datteri inoltre, garantisce un apporto costante di antiossidanti che contrastani i radicali liberi e quindi rallentare l’ossidazione delle cellule.

O polifenoli presenti poi, svolgono un’importante funzione antinfiammatoria e si pensa anche preventiva per quanto riguarda malattie come l’Alzheimer e alcuni tipi di cancro.

datteri benefici
Datteri (Foto di pictavio da Pixabay )

È stato riscontrato secondo uno studio anche che le donne incinte che hanno assunto un dattero al giorno durante la gravidanza hanno avuto un travaglio in tempi ridotti rispetto a quelle che non lo hanno fatto. Inoltre, i datteri possono migliorare la salute delle osse mantenendole forti e mineralizzate.