Come decorare le uova di Pasqua

Come decorare le uova di Pasqua

La decorazione delle uova di Pasqua è divenuto un gesto classico di buon augurio per grandi e piccini, un modo per sorridere e creare quel giusto calore familiare in occasione delle feste di Pasqua. Ma come avviene la decorazione delle uova di Pasqua? Basta seguire alcune semplici nozioni che richiedono poco tempo e un successo assicurato!

Mix of eggs with the traditional designs

Potete utilizzare delle uova di gallina fresche, svuotando il loro contenuto facendo un bucherellino in cima e sul fondo, ma utilizzate massima delicatezza. Con una siringa vuota aspirate dell’aria e spingetela nel forellino, in modo che il contenuto dell’uovo fuoriesca dall’altro foro. Procedete lentamente in modo da evitare che l’uovo scoppi per la troppa pressione. Con la stessa siringa aspirate un po’ di acqua e spruzzatela nell’uovo in modo da sciacquarlo, ripetendo questa operazione almeno due o tre volte. Lasciate l’uovo in piedi per qualche ora in modo che cacci fuori ogni residuo di liquidi. Dopo di che procedete con la decorazione.

Per realizzare le vostre decorazioni di Pasqua potete procurarvi anche delle uova di polistirolo o altri materiali su cui apporre i vostri disegni e colori. Sia che si tratti di uova fresche sia di uova di plastica potete tranquillamente usare colori acrilici, adesivi, pezzi di stoffa, spezzoni di carta da regalo e semi.

Ma si possono decorare anche le uova di cioccolato commestibili, ma in questo caso per le decorazioni non dovrete utilizzare materiali tossici, ma solo colori per alimenti. Qualora vogliate colorarle interamente di un colore basterà mettere le uova pasquali in acqua tiepida con il colorante e lasciare agire per qualche minuto. Infine lasciate asciugare e decorate con fiori o nastri di raso. Buona Pasqua a tutti!

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post