Decotto, rimedio naturale contro la tosse

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 30 minuti
Decotto, rimedio naturale contro la tosse: la preparazione

PRESENTAZIONE

L’inverno è alle porte e i malanni di stagione sono, ahimè, un problema con cui quasi tutti prima o poi avremo a che fare. Un vecchio detto recita prevenire è meglio che curare, magari con una sana alimentazione ricca di vitamina C e tisane in grado di tenere lontane tosse e influenza.

Ma quando tosse e raffreddore sono ricaduti su di noi non resta che cercare il miglior modo per curarsi e rimettersi quanto prima in forma. In tanti preferiscono ricorrere alle medicine tradizionali, ma se siete fra quelli che prediligono i rimedi naturali ecco a voi la ricetta per un ottimo decotto contro la tosse. Forse l’unica difficoltà sarà nel trovare le carrube, una pianta di origine siciliana che produce frutti solitamente utilizzati per l’alimentazione degli animali oltre che per quella umana. Si racconta che furono i Fenici a portare questa pianta sull’isola.

Il carrubo, il cui nome deriva dall’arabo “kharrub”, è una pianta sempreverde, molto longeva, potendo superare anche più secoli, e di grande taglia. I frutti della pianta compaiono in primavera e giungono alla piena maturazione nel periodo di agosto-settembre.

ThinkstockPhotos-126905768

INGREDIENTI

  • 5 carrube
  • Un pezzetto di cannella
  • 2 l di acqua
  • 6 bucce di mandorle
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 7 fichi secchi
  • 2 chiodi di garofano
  • 4 prugne secche

PROCEDIMENTO

Mettete le bucce di mandorle, le carrube a pezzi e gli altri ingredienti in una pentola, riempite di acqua e mettete sul fuoco a fiamma moderata. Prima che l’acqua sia evaporata del tutto addizionate lo zucchero, fate evaporare ancora fino a quando coprirà gli ingredienti della pentola.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare del tutto. Dopo di che filtrate prima in un passino, poi in un fazzoletto, in modo da eliminare ogni minimo residuo. Adesso raccogliete il liquido in una bottiglietta e riponetela nella dispensa. In caso di necessità prendete un cucchiaio di decotto al mattino.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Decotto, rimedio naturale contro la tosse

Decotto, rimedio naturale contro la tosse
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

L’inverno è alle porte e i malanni di stagione sono, ahimè, un problema con cui quasi tutti prima o poi avremo a che fare. Un vecchio detto recita prevenire è meglio che curare, magari con una sana alimentazione ricca di vitamina C e tisane in grado di tenere lontane tosse e influenza.

Ma quando tosse e raffreddore sono ricaduti su di noi non resta che cercare il miglior modo per curarsi e rimettersi quanto prima in forma. In tanti preferiscono ricorrere alle medicine tradizionali, ma se siete fra quelli che prediligono i rimedi naturali ecco a voi la ricetta per un ottimo decotto contro la tosse. Forse l’unica difficoltà sarà nel trovare le carrube, una pianta di origine siciliana che produce frutti solitamente utilizzati per l’alimentazione degli animali oltre che per quella umana. Si racconta che furono i Fenici a portare questa pianta sull’isola.

Il carrubo, il cui nome deriva dall’arabo “kharrub”, è una pianta sempreverde, molto longeva, potendo superare anche più secoli, e di grande taglia. I frutti della pianta compaiono in primavera e giungono alla piena maturazione nel periodo di agosto-settembre.

ThinkstockPhotos-126905768

INGREDIENTI

  • 5 carrube
  • Un pezzetto di cannella
  • 2 l di acqua
  • 6 bucce di mandorle
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 7 fichi secchi
  • 2 chiodi di garofano
  • 4 prugne secche

PROCEDIMENTO

Mettete le bucce di mandorle, le carrube a pezzi e gli altri ingredienti in una pentola, riempite di acqua e mettete sul fuoco a fiamma moderata. Prima che l’acqua sia evaporata del tutto addizionate lo zucchero, fate evaporare ancora fino a quando coprirà gli ingredienti della pentola.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare del tutto. Dopo di che filtrate prima in un passino, poi in un fazzoletto, in modo da eliminare ogni minimo residuo. Adesso raccogliete il liquido in una bottiglietta e riponetela nella dispensa. In caso di necessità prendete un cucchiaio di decotto al mattino.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post