Denti bianchi, gli alimenti con effetto sbiancante: non ne farai più a meno

Sono una vera manna per chi ha i denti sempre poco brillanti e luminosi, seguire queste regole alimentari può fare la differenza.

Denti bianchi alimentazione controllata dettagli
Denti bianchi (Foto di Shiny Diamond da Pexels)

I denti bianchi e super perlescenti sono il cruccio di moltissime persone che spendono soldi in dentifrici sbiancanti, filo interdentale e prodotti tecnologici che permettono tramite la luce blu di pulire a fondo lo smalto dentale.

Se anche questa tecnica non vi aiuta affatto, un rimedio ulteriore che ha dimostrato ottimi risultati, è l’uso costante di alcuni alimenti che consumati con regolarità aiutano a preservare la naturale colorazione dei denti e a togliere quell’effetto giallino sgradevole.

6 elementi che hanno un naturale effetto sbiancante sui denti. Vediamoli insieme

Ebbene sì, ci sono degli alimenti davvero utili alla nostra igiene dentale, vediamo quali sono e come usarli nel nostro quotidiano.

Cioccolato fondente proprietà dettagli
Cioccolato (Foto di Alexander Stein da Pixabay)
  • Acqua. Davvero? Ebbene sì. Aiuta infatti ad abbassare il livello di acidità all’interno della bocca e a combatter la formazione di macchie causate soprattutto da caffè e vino.
  • Il cioccolato fondente oltre il 65% essendo ricco di fosfati neutralizza gli acidi mentre i polifenoli impediscono la formazione di batteri che causano la gengivite.
  • Mele, carote crude e sedano ricchissimi di vitamina C che combatte i batteri e protegge le gengive.
  • Yogurt e formaggi a pasta “pressata”: sono ricchi di calcio e fosforo che aiutano a remineralizzare lo smalto e a rafforzare i denti dall’interno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Aglio, mangialo tutti i giorni. I motivi per cui può salvarci la vita

  • Olio di cocco pulisce l’alito grazie alla sua azione antibatterica e antifungina. È molto consigliato per fare i gargarismi dopo aver lavato i denti a fine pasto.
  • Salvia, strofina infatti una foglia sui denti due volte al giorno. Altrimenti si può preparare una tisana o un decotto caldo con il miele da usare come collutorio a fine pasto.
Denti bianchi alimentazione controllata dettagli
Spazzolini (Foto di Tara Winstead da Pexels)

Per ogni evenienza chiedete sempre al vostro igienista dentale come comportarvi e saprà sicuramente darvi la soluzione migliore. Evitare fumo e troppi caffè che possono alterare il colore dello smalto è però la prima mossa vincente per ottenere in breve tempo risultati visibili.