Deodorante per ambiente fai da te: come farlo a casa in…

Deodorante per ambiente fai da te: come farlo a casa in soli 3 minuti

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Deodorante per ambiente fai da te: vi proponiamo il metodo perfetto per realizzarlo in casa in soli 3 minuti con ingredienti naturali 

Deodorante per ambiente
Alcune erbe aromatiche da utilizzare

 

La casa è il luogo dove passiamo il nostro tempo, chi lavora al pc, chi fuma, chi cucina spesso, la nostra presenza e ciò che facciamo in casa, possono determinare l’emanazione di odori più o meno sgradevoli. Specialmente per chi è abituato a fumare sigari, sigarette o chi cucina spesso con spezie ed erbe, gli ambienti potrebbero assorbirne gli odori lasciando tracce anche per giorni. Vediamo un metodo tutto naturale per fare in casa un deodorante per ambiente

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Come eliminare l’odore di frittura dagli ambienti della nostra casa

 

Realizzare deodorante per ambiente e ciotole profumate: il metodo semplicissimo

Le erbe aromatiche e gli olii essenziali, specialmente i primi, vengono spesso utilizzate in cucina per insaporire piatti, contorni e secondi a base di carne. Eppure, molte di queste, nel loro stato essiccato, se bruciate a dovere, rilasciano intensi odori in grado di catturare quelli sgradevoli e profumare a lungo gli ambienti in cui viviamo. Vediamo allora due metodi per prepararli in pochissimi minuti

Smudge alla salvia: questo particolare incenso, viene utilizzato da chi pratica aromaterapia. Ricarica le energie, dona rilassatezza ed è una grande cura contro ansia, asma e depressione. Realizzarlo in casa è piuttosto semplice. Procuriamoci in erboristeria delle foglie grandi e secche di salvia bianca. A queste possiamo unire foglie secche di alloro, di rosmarino ed ortica. Procuriamoci anche dei rametti secchi di albero, questo alimenterà il nostro incenso per bruciare. Raggruppiamo i rametti a mazzetto e con dello spago da cucina o del filo da imbastitura, iniziamo a legarli, facendo dei giri e dei nodi alle due estremità ed in centro. Quando i rami saranno ben saldi, iniziamo ad appoggiare le foglie di salvia ed alloro sui rametti, legando anch’esse in modo che aderiscano al legno. Procediamo su tutta la struttura e sigilliamo bene con un ultimo giro di spago. Bruciamo in ogni stanza per deodorare.

Ciotole profumate: procuriamoci delle ciotole in ceramica, bianche oppure dei colori e dei motivi che più ci piacciono. Inseriamo al loro interno dei batuffoli di cotone e dei semi di lavanda, di limone, fiori secchi di calendula, rosa canina o anice stellato. Compriamo nei negozi appositi degli oli essenziali come quelli dei semi, in commercio o su internet se ne trovano con estrema facilità. Per una fragranza delicata utilizziamo la lavanda, per una dolce utilizziamo la vaniglia, per un odore più aspro e leggero, citronella, cedro, arancia e patchouli faranno al caso vostro. Diamone qualche goccia sul cotone e sistemiamo le ciotoline in punti strategici come l’ingresso, il tavolo del salone, il bagno e la camera da letto. Divertitevi a crearne di diversi, potete anche creare un centrotavola  con fiori secchi e spruzzarlo con gli oli che preferite. Avrete un esplosione di profumo in casa!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post