Dessert profumatissimo, il tiramisù alle ciliegie è l’affascinante variante di stagione

Ottima scelta come raffinato dessert, il tiramisù alle ciliegie è dolce e soprattutto molto profumato. Un modo per gustare al meglio questo buonissimo frutto di stagione di così breve durata.

tiramisù ciliegie ricetta
Tiramisù alle ciliegie (Instagram@valentinaprevidi)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta di patate e zucchine, il contorno filante facile, veloce e salutare
  2. Sorbetto al limone, rinfrescante e digestivo: ecco la ricetta facile
  3. Caffè a 2 euro: ci sono delle importanti novità in arrivo

Le ciliegie sono un frutto che possiamo gustare in questo periodo tra fine primavera e inizio estate e dura veramente molto poco.

Il tiramisù alle ciliegie è un buon modo per assaporarle in un dessert profumato e raffinato, meraviglioso modo di concludere un pranzo o una cena anche elegante.

Il tiramisù classico è così buono che le sue varianti sono tante. In questo caso le ciliegie sono le protagoniste e danno l’imprinting al dolce e la crema ideata per questa preparazione deve sposarsi bene ed è quindi formata dalla ricotta che dà una consistenza e un sapore delicato.

Vaporosa per l’unione con gli albumi conferisce la cremosità giusta e ad esaltare la dolcezza leggera delle ciliegie c’è il liquore Cherry che fa da bagna ai savoiardi.

Scopriamo allora in dettaglio tutto quello che occorre e quali sono i passaggi da fare per realizzare questo goloso e aromatico dolce.

Ingredienti e preparazione del tiramisù alle ciliegie

Lo Cherry o liquore alle ciliegie può esser sostituito con un altro tipo di liquore dolce come per esempio il Maraschino, forse più facilmente reperibile. Per non rendere eccessivamente carico di dolcezza, ma anche per una maggior leggerezza sotto l’aspetto calorico come dolcificante nella crema si è scelto di usare la stevia, che ha un indice glicemico pari a 0.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

liquore Cherry ricetta tiramisù ciliegie
Liquore Cherry (Pinterest@MaryScheidHutchinson)

INGREDIENTI (per 8 -10 persone circa)

  • 1/2 Kg di ciliegie
  • 1 confezione di savoiardi
  • 400 g di ricotta vaccina
  • 100 ml di Cherry
  • 5 uova intere
  • 50 g di stevia

PREPARAZIONE (20 minuti circa + riposo)

La prima operazione che bisogna fare è lavare le ciliegie e denocciolarle con l’aiuto dell’apposito strumento. Poi, metterle in una boule con il liquore e lasciarle a macerare per alcune ore.

Organizzandosi per tempo un’intera giornata o una notte. Arrivato poi il momento effettivo di preparare il dolce, cominciare col fare la crema.

Separare i tuorli dagli albumi e con le fruste elettriche montare questi ultimi a neve. Montare a parte i tuorli con la stevia e incorporarli alla ricotta lavorando il composto per amalgamarlo bene.

Poi, incorporare gli albumi e procedere a questa operazione con molta delicatezza facendo un movimento dal basso verso l’alto con una spatola per non smontarli.

La crema dovrà risultare ben vaporosa. A questo punto scolare le ciliegie e utilizzare il liquore come bagna per i savoiardi.

Passare quindi a comporre il tiramisù bagnando i savoiardi e disponendoli in una pirofila. Dopo aver fatto un primo strato versare sopra una parte di crema e e una di ciliegie.

Continuare alternando uno strato di savoiardi ad uno di crema e ciliegie fino all’esaurimento degli ingredienti coprendo con la crema.

ciliegie ricetta tiramisù
Ciliegie (Foto di klimkin da Pixabay )

A questo punto il tiramisù deve compattarsi e ha perciò bisogno di andare in frigorifero per almeno 2 ore, dopodiché può essere decorato nel modo che si preferisce, con ciliegie o pezzetti di essere servito.