“Detto fatto”, i saltimbocca alla romana di Ruben Bondì. La ricetta da non perdere

Ruben Bondì non manca occasione di deliziare gli spettatori di “Detto fatto” con i piatti della tradizione capitolina come i gustosi saltimbocca alla romana

Saltimbocca alla romana Ruben Bondì Detto Fatto
Ruben Bondì (Foto Instagram @cucinaconruben)

Il giovanissimo chef Ruben Bondì è diventato ormai da tempo uno degli appuntamenti più attesi di “Detto fatto“, la fortunata trasmissione condotta su Rai 2 da Bianca Guaccero.

Nonostante la giovane età, ha infatti 26 anni, può però vantare una carriera alle spalle già di tutto rispetto. Bondì si è avvicinato ai fornelli appena 15enne facendo già tesoro degli insegnamenti dei grandi chef romani con cui ha collaborato mentre frequentava ancora l’alberghiero.

Lo stile di cucina che Ruben preferisce portare in tavola è quello moderno senza però disdegnare i piatti che hanno reso la gastronomia romana famosa in tutto il mondo. Durante i suoi interventi a “Detto fatto” mostra infatti, il più delle volte, come preparare le bontà legate alla tradizione della Capitale.

Non a caso, nel corso dei suoi studi, si è voluto specializzare oltre che nella cucina kosher anche in quella giudaica romanesca.

I saltimbocca alla romana di Ruben Bondì

I saltimbocca alla romana sono uno dei piatti tipici e più apprezzati della tradizione capitolina. Grazie ad una preparazione abbastanza semplice è possibile portare un pezzo di Roma sulla propria tavola.

Saltimbocca alla romana Ruben Bondì Detto Fatto
Saltimbocca alla romana (Foto di Bella RaKo da Pixabay)

INGREDIENTI ( PER 4 PERSONE)

  • 800 g di fettine di noce di vitello
  • 8 fette di prosciutto crudo
  • 8 foglie di salvia
  • 40 g di burro vegetale o margarina
  • 30 g di farina
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 mazzi di cicoria
  • 4 spicchi di aglio
  • Peperoncino q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare i saltimbocca alla romana occorre come prima cosa fare delle piccole incisioni sulle fettine di carne per evitare che possano arricciarsi durante la cottura. Successivamente adagiatele su una carta forno e iniziate a batterle con l’ausilio di un batticarne in modo da renderle più sottili.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> “Detto Fatto”, Ruben Bondì golosissime: come fare le perfette polpette al sugo alla romana

Dopo averle salate posizionate su ogni fettina di carne una il prosciutto e una foglia di salvia tenendole ferme con degli stecchini.

Intanto in una padella scaldiamo il burro e l’olio per poi adagiare i saltimbocca dal lato della carne e lasciamoli rosolare. Aggiungiamo quindi il vino bianco facendolo sfumare concedendogli almeno altri 5 minuti di cottura.

Nel frattempo preparate anche la cicoria che farà da contorno al piatto. Per farlo vi basterà, dopo averla lavata per bene, lessarla in acqua bollente e salata per circa 10 minuti. Scolatela quindi in una ciotola con acqua e ghiaccio in modo da non farle perdere il suo caratteristico colore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> “Detto Fatto”, Mattia Poggi: pasta fresca e salame, ricetta squisita da fare a casa

Saltimbocca alla romana Ruben Bondì Detto Fatto
Prosciutto crudo (Foto da Pixabay)

Dopo averla strizzata per bene mettetela in padella con aglio e olio e se volete un po’ di peperoncino.  A questo punto non vi resterà che impiattare il tutto e godervi i vostri saltimbocca alla romana con contorno di cicoria.