Diabete di tipo 2: cosa bere, cosa mangiare e cosa fare

Diabete di tipo 2: cosa bere, cosa mangiare e cosa fare

di Ivana Tramontano

Il diabete di tipo 2 è una condizione che provoca livelli troppo alti di glicemia (zucchero) e, se non curati, possono provocare problemi di salute più gravi. Ci sono alcuni modi naturali per tenere sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue: uno è quello di bere un determinato drink.

Il diabete di tipo 2 può aumentare significativamente il rischio di malattie cardiache e di ictus, che possono essere potenzialmente letali. Un modo per prevenire e ridurre i livelli elevati di glucosio nel sangue è ridurre lo zucchero. Lo zucchero è una sostanza che crea dipendenza. Ogni volta che mangiamo un alimento con un alto contenuto di zucchero, il nostro cervello rilascia una sostanza chimica chiamata dopamina, colloquialmente soprannominata “l’ormone del benessere”, che ci insegna ad associare il consumo di zucchero a sentimenti positivi e positivi.

Ma solo perché lo zucchero ci fa stare bene, a breve termine, non significa che sia buono per la nostra salute in generale. Oltre a ridurre lo zucchero, ci sono alcuni modi più naturali per abbassare i livelli di zucchero nel sangue.

Bere acqua: rimanere adeguatamente idratati è essenziale per la nostra salute e per tutto il benessere. Non consumare abbastanza acqua può portare a disidratazione, mal di testa e mancanza di energia. La stessa parte del tuo cervello regola sia la fame che la sete Quindi se sei adeguatamente idratato probabilmente mangerai meno. Inoltre, l’acqua è la bevanda perfetta per aiutare a combattere i livelli elevati di zucchero nel sangue in quanto non ha potere calorifico e zero additivi. Bere più acqua aiuterà i reni a eliminare lo zucchero in eccesso nel sistema attraverso l’urina.

Attività fisica: l’esercizio fisico regolare aiuta ad aumentare la sensibilità all’insulina, rendendo il tuo corpo più efficiente nel trattamento dello zucchero e assicurando che lo zucchero nel flusso sanguigno sia usato per produrre energia per alimentare i tuoi muscoli piuttosto che essere immagazzinato come molecole di grasso trigliceridico. L’esercizio fisico comporta anche tutta una serie di altri benefici, come una maggiore resistenza, livelli di energia più elevati e rilasci di endorfine.

Cibi a basso indice glicemico : mangiare cibo con basso dell’indice glicemico ha dimostrato di abbassare i livelli di zucchero nel sangue. Sfortunatamente, molte delle prelibatezze che desideriamo di solito hanno un IG alto, quindi cambiare queste opzioni più sane può essere di aiuto.

Dormire di più: la mancanza di sonno ti farà sentire stanco e irritabile. Oltre a sentirsi stanchi, gli studi hanno dimostrato che quando siamo affaticati i nostri livelli di zucchero nel sangue sono più alti, rendendoci più a rischio di un episodio iperglicemico. Sentirsi stanchi ci rende più propensi a bramare il rilascio rapido di alimenti ricchi di energia e ricchi di zuccheri, il che aumenta solo i livelli di zucchero nel sangue.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post