Dieta, come perdere peso nei punti critici: le migliori soluzioni

Quando le persone fanno una dieta, vorrebbero anche perdere peso nei punti critici: vediamo insieme quali sono le migliori soluzioni.

Come perdere peso punti giusti
Gambe (Foto di Vitaly per AdobeStock)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Con l’arrivo dell’estate, tante persone cominciano a seguire delle diete per perdere peso velocemente. C’è chi vorrebbe perdere peso in pochi giorni e chi vorrebbe rimettersi in forma in poche ore.

Tutti cercano la dieta miracolosa, ma in realtà non esistono percorsi alimentari magici o segreti favolosi per riuscirci.

Senza costanza, rigore ed impegno è difficile raggiugere i propri obiettivi. Inutile guardare ad attori che modificano il proprio peso in baso alle esigenze di copione: alcuni hanno avuto una grande fortuna con la genetica e il metabolismo.

Come se non bastasse, quando si inizia a perdere peso, tante persone non vedono grandi risultati e ci sono alcuni punti che restano praticamente immutati.

I cosiddetti punti critici sono rappresentati da: fianchi, glutei e gambe (anche l’interno coscia). Esistono alcune soluzioni per poter lavorare su queste zone del corpo.

Come perdere peso nei punti critici: gli alimenti alleati del corpo

Partiamo da un presupposto: non esistono diete che fanno dimagrire soltanto le gambe, o che agiscono sui glutei, o che migliorano i fianchi. Per perdere peso anche nei punti giusti, serve una grande forza di volontà.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come perdere peso punti giusti
La cellulite (foto di Dimid per AdobeStock)

Il grasso in alcuni punti del corpo è scatenato soprattutto da fattori genetici: senza fare calcoli pesanti, basti pensare che le donne sono più esposte a celluliti e a grasso sui fianchi rispetto agli uomini.

La cellulite non si rimuove con una dieta normale: occorre aggiungere altre cose, tra cui massaggi locali, allenamenti che migliorino il circolo della zona e attività di tonificazione.

Il ventre piatto è il sogno di tutti: talvolta viene ostacolato dal gonfiore addominale. In questo caso, servirebbe evitare cibi che fermentano nel corso della digestione. Come se non bastasse, occorre anche migliorare il proprio stile di vita cambiando la masticazione ed evitando bevande gassate.

Occhio allo stress: la risposta psicofisica del nostro organismo può scatenare pesantissimi sbalzi ormonali e può anche bloccare la perdita di peso.

Per rimodellare il proprio corpo, quindi, occorre anche seguire degli allenamenti importanti e soprattutto dei workout mirati: esercizi per i fianchi, esercizi per la pancia e i glutei, quelli per la muscolatura. La dieta, da solo, non serve: bisogna migliorare in generale il proprio stile di vita.