Dieta Dash contro l’ipertensione: come funziona e schema settimanale

Aiuta a intensificare le proprie difese immunitarie e ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. 

Dieta Dash dettagli regime alimentare
Spuntino nutriente (Foto di Skica911 da Pixabay)

Si tratta di un regime alimentare che sta spopolando da almeno un paio d’anni Oltre Oceano, ne fanno infatti uso showgirl del calibro di Heidi Klum a Taylor Swift, passando per Jessica Simpson. Ma in cosa consiste la Dieta Dash?

Si tratta di è un regime alimentare promosso dal National Heart, Lung, and Blood Institute dell’Istituto Nazionale per la Salute degli Stati Uniti (NIH), al fine di aiutare a prevenire, o migliorare, la pressione arteriosa alta, ovvero l’ipertensione arteriosa.

La sigla DASH, infatti, significa “Dietary Approaches to Stop Hypertension, ossia Approcci dietetici contro l’ipertensione”. Le indicazioni che forniremo nell’articolo hanno scopo puramente informativo e anche stavolta non intendiamo sostituire il parere di figure professionali come medico, nutrizionista o dietista.

Consigli e avvertenze specifiche nella dieta Dash

Nello specifico è una dieta concepita non per dimagrire, è in effetti una dieta isocalorica che non introduce nel corpo meno calorie di quanto effettivamente il nostro organismo richiede.

Dieta Dash dettagli regime alimentare
Salmone aromatizzato con erbe profumate (Foto di Free-Photos da Pixabay)

Questo regime alimentare prevede invece il consumo prevalente di alcuni alimenti e la riduzione o l’eliminazione di altri. Chi decide di seguirlo avrà l’introduzione di un grande quantitativo di frutta, verdura, carboidrati da cereali integrali, formaggi a basso contenuto di grassi, pesce, carne bianca, oli vegetali e prevede una sostanziale diminuzione, o eliminazione, di carne rossa, grassi animali, zucchero e alcol, ed eccessivo uso del sale.

Trattasi dunque di una sorta di dieta mediterranea sotto mentite spoglie, in cui spuntini nutrienti non possono mai mancare, come anche acqua e tisane energizzanti per spezzare la fame durante mattina e pomeriggio.

Numerosi studi hanno dimostrato che la dieta è efficace nel ridurre la pressione arteriosa ma anche i livelli troppo alti di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Per questa ragione è consigliata per le persone a rischio di sviluppare una malattia cardiovascolare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> La dieta autunnale, ne hai mai sentito parlare? Per dimagrire basta solo…

Dieta Dash dettagli regime alimentare
Frutta e verdura (pinterest)

Ovviamente associata ad un corretto stile di vita che passa anche dallo sport può portare anche alla perdita di peso nel lungo periodo, anche 2-3 chili al mese in persone seguite alla perfezione nelle kcal assunte e sommate da esperti del settore come spiegato.