Dieta del gelato per dimagrire con dolcezza

Dieta del gelato per dimagrire con dolcezza

La dieta del gelato è un regime alimentare adatto a tutti coloro che amano questo alimento ed hanno necessità di perdere peso durante l’estate. Con questa dieta che prevede l’assunzione di 1200 calorie al giorno sarà possibile dimagrire con gusto e semplicità fino a due chili ogni settimana, può essere seguita per una settimana ma può anche essere ripetuta a settimane alterne fino all’ottenimento del peso forma ideale.

Del resto un buon gelato artigianale e realizzato con prodotti biologici riserva anche altre gradite sorprese: reintegra i liquidi, mette di buon umore, soddisfa il palato grazie al sapore fresco e intenso, ma è sconsigliata a chi soffre di diabete. Ma quale gelato bisogna scegliere? Innanzitutto sarebbe meglio prediligere quello a frutta: se 100 grammi di gelato alla frutta contengono circa 150 calorie, è possibile arrivare anche a 200-250 calorie quando si tratta di creme e gelati al cioccolato, preparati con latte e uova. Quindi meglio scegliere ghiaccioli, granite e gelati alla frutta, più leggeri e meno calorici.

Per quanto riguarda le dosi ovviamente non abbiamo via libera ‘off-limit’: in caso di gelato alla frutta potete consumare 250 grammi al giorno, mentre se si tratta di gelato alla crema o al cioccolato si scende a 200 grammi al giorno.

COLAZIONE: Latte scremato, cereali integrali o 4 fette biscottate con due cucchiaini di marmellata

SPUNTINO: Uno yogurt magro o un frutto

PRANZO: Gelato, yogurt e frutta: ad esempio potete mangiare 200 g di fragole immerse in 100 grammi di gelato, oppure optate per prosciutto e melone

SPUNTINO: Un ghiacciolo, centrifugati di frutta e due palline di gelato

CENA:80 gr di insalata di riso e farro condita con pomodorini e olive, verdure alla griglia o al vapore, petto di pollo (o pesce al cartoccio o insalata di mare), crema fredda di zucchine e cipolle

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post