Dieta della clinica di Mayo: come dimagrire prima di un’operazione

Dieta della clinica di Mayo: come dimagrire prima di un’operazione

La dieta della zuppa di cavolo è un regime alimentare per  perdere velocemente peso prima di un’intervento chirurgico e per questo viene anche denominata la dieta della clinica di Mayo. Con questa dieta è possibile perdere 10 kg in 14 giorni.

La ricetta

INGREDIENTI

2 cipolle

3 carote

1  confezione di funghi

1 sedano intero

2 peperoni verdi

2 barattoli di pomodori pelati

1 o 2 dadi da brodo

1  cavolo

8 tazze di brodo

Di seguito il menù della dieta della zuppa di cavolo

Giorno uno: Solo zuppa di cavolo e frutta a volontà (tranne le banane). Sono particolarmente indicati meloni cantalupo e angurie.Bevande consentite: acqua, caffè nero, succo di mirtilli o tè non dolcificato.

Giorno due: Niente frutta. Oltre alla zuppa, si possono mangiare verdure cotte o crude a volontà, fatta eccezione per mais, piselli e fagioli. A cena si può mangiare una patata al forno con del burro.

Giorno tre: Frutta o verdura a volontà, con esclusione della patata al forno.

Giorno quattro: 3-8 banane, con latte scremato a volontà. Lo scopo del giorno quattro è ridurre il desiderio di cibi dolci.

Giorno cinque: 280 -560 grammi di carne bovina e 6 pomodori freschi (o un barattolo di pomodori stufati).Si deve mangiare la zuppa di cavolo in almeno uno dei pasti. Da 6 a 8 bicchieri d’acqua per scaricare gli acidi dal corpo. La carne bovina si può sostituire con pollo o pesce al forno o grigliato (senza pelle) in uno dei pasti.

Giorno sei: Zuppa di cavolo in almeno uno dei pasti; in alternativa, carne bovina e verdure a volontà, ma senza la patata al forno.

Giorno sette: Riso integrale e verdure a volontà, con una quantità illimitata di succo di frutta non dolcificato. Si deve mangiare la zuppa di cavolo in almeno uno dei pasti del giorno. Non si possono consumare pane, alcol o bevande gassate (incluse quelle dietetiche).

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post