Dieta della mela verde: meno 2 kg in 3 giorni

Dieta della mela verde: meno 2 kg in 3 giorni

La dieta della mela verde è un regime alimentare molto restrittivo che dura 3 giorni e promette di far perdere 2 kg. Si consiglia di consumare mediamente 2 l di acqua al giorno e al mattino, mezz’ora prima della colazione, di bere un bicchiere di acqua con il succo di un limone. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.

Le mele sono un ottimo alimento per chi vuole perdere peso in quanto aiuta a bloccare la sensazione della fame. Il suo basso contenuto calorico ha inoltre permesso a questo frutto di rientrare nel piano alimentare di innumerevoli  diete e il suo succo, rinfrescante e dissetante, rende la mela adatta ad ogni stagione.

Le mele verdi contengono 38 kcal per cento grammi, sono ricche di fibre, come la pectina, indispensabili per il corretto funzionamento dell’intestino. In particolare le fibre solubili hanno un’attività tonificante, antinfiammatoria e astringente per il transito intestinale, mentre quelle insolubili richiamano acqua, che va a rendere le feci più morbide.

La pectina, contenuta soprattutto nella buccia delle mele verdi, riesce inoltre ad intrappolare il colesterolo e gli zuccheri in eccesso, che in questo modo non passano nel sangue e vengono eliminati dall’organismo. Quindi il loro consumo riduce i livelli di colesterolo e glicemia, prevenendo patologie a carico del sistema cardiocircolatorio, come ictus, infarti e aterosclerosi, ma inducendo anche un efficace controllo del diabete.

Di seguito un esempio di menù della dieta delle mele verdi

30 MINUTI PRIMA DI COLAZIONE: Un bicchiere d’acqua con il succo di un limone

COLAZIONE: Un bicchiere di latte parzialmente scremato e 2 biscotti integrali

SPUNTINO: Una mela verde

PRANZO: Un’insalata preparata con mele verdi, sedano e finocchi

SPUNTINO: Una mela verde e un finocchio o 2 carote

CENA: Carote grattugiate condite con il succo di limone, 2 uova sode e una porzione di verdure lesse

PRIMA DI ANDARE A DORMIRE: Una tisana al finocchietto

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post