Dieta dell’astronauta: meno 10 kg in 13 giorni

Dieta dell’astronauta: meno 10 kg in 13 giorni

La dieta dell’astronauta è stata sviluppata dai nutrizionisti della Nasa per ottimizzare l’assunzione di nutrienti dal cibo e per eliminare i problemi di stomaco.

La dieta dell’astronauta è una dieta povera di carboidrati e ricca di proteine, lche permette di perdere 10 kg in 13 giorni. Una volta che i 13 giorni sono scaduti, si può gradualmente tornare a una dieta normale.

Le regole di questa sono: evitare grassi e zucchero, limitare i carboidrati, bere due litri di acqua ogni giorno e consumare circa 500 calorie al giorno.

Di seguito un esempio di menù della dieta dell’astronauta:

COLAZIONE: 100 g di formaggio, uova in camicia con prosciutto, caffè o tè non zuccherato; oppure ricotta, cavolfiore, caffè o tè non zuccherato.
PRANZO: Bistecca cotta ai ferri, una porzione insalata greca e una zuppa di sedano; oppure pesce al forno e cavolo in salamoia.
CENA: Pesce alla griglia e insalata oppure pollo arrosto con zucca e fagiolini.
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post