Dieta detox di aprile: consigli utili per il dopo Pasqua

Dieta detox di aprile: consigli utili per il dopo Pasqua

Nei giorni delle festività di Pasqua a molti sarà capitato di eccedere con il cibo. Chissà quanti di voi si sentono in colpa per aver sgarrato con la dieta, ma nessun problema: basteranno pochi giorni per tornare al peso di prima.

Una dieta detox è quella che fa per voi, vi consentirà di eliminare le tossine dall’organismo e perdere qualche chilo in una settimana. Non va prolungata oltre i 7 giorni in quanto non fornisce tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno. L’alimentazione riveste un ruolo primario, ma non dimenticate che per tenervi in linea servirà un minimo impegno anche dal punto dell’attività fisica e nel bere almeno due litri di acqua al giorno.

Nella dieta detox 7 giorni questi sono gli alimenti da consumare, evitando assolutamente alcolici, cibi grassi, merendine industriali, fritture e bevande zuccherate.

Verdure: cipolle, aglio, bietole, broccoli, cavolo, alghe e mais.

Legumi: piselli, fagioli e lenticchie.

Cereali e amidi: Miglio, riso integrale, avena, quinoa, grano saraceno, cereali integrali.

Frutta fresca: agrumi, mele, frutti di bosco.

Frutta secca: noci, mandorle e semi di zucca.

Bevande: acqua naturale, tè verde, tisane, latte di riso

Carne: tacchino, pollo, pesce azzurro o salmone

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post