Dieta dimagrante: l’utilità dei probiotici per perdere peso

Dieta dimagrante: l’utilità dei probiotici per perdere peso

di Ivana Tramontano

grasso addominale

Se stai cercando di battere il rigonfiamento, i probiotici potrebbero tornare utili. Gli scienziati hanno scoperto che i microrganismi vivi che aumentano i “batteri buoni” nell’intestino possono migliorare la perdita di peso .

Uno studio ha preso in esame un gruppo di bambini in sovrappeso che assumono integratori. A tutti loro è stato anche assegnato un regime di esercizi e una dieta. I risultati hanno mostrato che i giovani che usano i probiotici hanno perso un numero ‘significativamente’ più alto di kg rispetto a quelli che non ne fanno uso.

Questa è solo l’ultima di una serie di prove che suggeriscono che il microbioma intestinale potrebbero svolgere un ruolo importante nella regolazione del peso. La ricerca, condotta dall’ospedale pediatrico di Fuzhou in Cina, ha coinvolto 54 bambini obesi di età compresa tra 6 e 14 anni. Trenta sono stati assegnati in modo casuale a prendere pillole probiotiche e 24 erano nel gruppo placebo. Il processo è durato 12 settimane.

I ricercatori, guidati dal professor Rui-Min Chen, hanno analizzato varie misurazioni del peso dei bambini e della salute metabolica. Coloro che erano stati trattati con integratori probiotici hanno perso molto più peso, ma gli autori non hanno quantificato quanto. I bambini nel gruppo dei probiotici avevano anche una migliore salute metabolica, misurata dal livello di proteine ​​infiammatorie e dai livelli di glucosio nel sangue. Ciò potrebbe anche impedire ai bambini di sviluppare in futuro disturbi correlati all’obesità, come diabete di tipo 2 e malattie cardiache. Ma gli scienziati invitano alla prudenza, affermando che sono necessarie ulteriori indagini prima di poter formulare raccomandazioni mediche.

Il team ha ora in programma di condurre prove più diffuse per analizzare come i probiotici alterano l’intestino. Secondo molti resoconti, i probiotici possono aumentare la diversità dei batteri intestinali, mantenendo efficiente il sistema digestivo. I bambini dello studio hanno preso capsule probiotiche che contenevano diversi ceppi di batteri vivi, tra cui il Lactobacillus bulgaricus, presente negli yogurt e nei cibi fermentati. La famiglia Lactobacillus ha dimostrato di ridurre il grasso della pancia e di ridurre il numero di calorie assunte dal cibo.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post