Dieta Dukan, Gli Alimenti Che Bruciano I Grassi


Tra le diete più seguite in Europa c’è sicuramente la dieta Dukan, che prende il nome dal famoso dietologo francese Pierre Dukan il cui principio è quello di consumare alimenti che saziano ma senza ingrassare. In realtà esistono alcuni cibi che aiutano a contrastare l’accumulo di grasso se accompagnati da un’idratazione regolare (almeno 2 litri di acqua al giorno) e da almeno 20 minuti di attività fisica quotidiana.

La dieta Dukan è stata pensata per chi desidera smaltire peso velocemente. L’idea di principio è avere un metodo che punti sull’eliminazione dello zucchero, basandosi sull’alternanza di proteine e vegetali, senza lo stress di dover calcolare il contenuto calorico di ogni piatto.

Alcuni cibi possono aiutare il dimagrimento: sono stati chiamati da Pierre Dukan Fight Foods. Un alimento di cui non fare più a meno? La crusca di avena, ricca di fibre, importante perché aumenta il senso di sazietà e contribuisce a ridurre l’indice glicemico dei cibi assunti favorendone il transito intestinale. Grazie al processo digestivo delle proteine, più lungo e complesso, la sensazione di fame si attenua, mentre aumenta il senso di sazietà con conseguenze positive per l’umore.

FRANCE-ECONOMY-EMPLOYERS-MEDEF

Vediamo insieme quali sono questi alimenti brucia grassi consigliati dal nutrizionista francese Pierre Dukan che del resto sono degli ottimi antiossidanti.

semi-di-chia

1. Semi di Chia: sono in grado di fornire nutrienti essenziali ed energia senza che l’organismo richieda di assumere grandi quantità di alimenti in sovrappiù. Inoltre sono ricchi di omega-3, aiutano ad abbassare il colesterolo cattivo e sono indicati per regolare la pressione seanguigna.

melograno

2. Estratto di melograno: contrasta l’azione dei radicali liberi e riduce il colesterolo cattivo (LDL) e aumenta quello buono (HDL).

rabarbaro

3. Rabarbaro: ricco di fibre e vitamine, contrasta i disturbi del fegato e previene la stitichezza. lnoltre facilità l’eliminazione del colesterolo cattivo mentre la grande quantità di antiossidanti contrasta l’attività dei radicali liberi. Tutto questo apporta quindi benefici al sistema cardiovascolare ed alla salute del cuore.

cacao amaro

4. Cacao amaro: assunto in dosi moderate riduce sovrappeso, ipertensione e ipercolesterolemia, oltre ad essere una miniera di poliefenoli.

LUPINI-3

5. Farina di lupini: sono uno dei legumi più ricchi di proteine, utilizzare la farina di lupini in cucina permette di arricchire le fonti delle stesse presenti nella nostra alimentazione. Dal punto di vista della salute, i lupini sarebbero in grado di ridurre il colesterolo e di prevenire malattie come ipertensione e diabete.

konjac

6. Konjac: radice utilizzata da secoli in Giappone, previene il cancro, riduce il senso di stanchezza e riequilibra l’intestino.

 

 

 





Altre Ricette Buonissime

Commenta