Dieta Malibu, come dimagrire 2 kg in pochi giorni

Dieta Malibu, come dimagrire 2 kg in pochi giorni

La dieta Malibu arriva direttamente dalla California, dove viene seguita da numerose star di Hollywood. Buona parte del menù è a base di frutta e verdura, unite ad attività fisiche da eseguire almeno per 4 o 5 ore a settimana. Per questo motivo la dieta Malibu è l’ideale per chi è in vacanza al mare e vuole rimanere in forma senza però rinunciare al gusto. In una settimana potrete perdere 2 kg senza neanche accorgervene e senza patire la fame.

Iniziate la giornata con una colazione a base di yogurt magro, cereali integrali, ma anche frullati vitaminici e tè verde. A pranzo puntate sul riso o sulla pasta integrale, condita con verdure e proteine magre, come il tonno o il pollo. Come spuntino potete optare per un frutto di stagione, mentre a cena privilegiate pesce o carne bianca ai ferri.ù

1° e 2° giorno

Colazione: un frutto tra mela, kiwi o arancia, caffè o tè
Spuntino: una fetta di pane integrale con due fettine di prosciutto crudo
Pranzo: 50 grammi di riso integrale con 80 grammi di tonno al naturale e 150 grammi di pomodorini, un cucchiaino di olio.
Spuntino: una carota cruda
Cena: 100 grammi di salmone con insalata mista a piacere condita con aceto o succo di limone e una fettina di pane integrale (tipo di segale). Se preferite un piatto di terra 100 grammi di mozzarella con 150 grammi di zucchine, asparagi o spinaci al vapore con poco aceto balsamico e una fettina di pane integrale.

Durante gli altri 5 giorni

Colazione: Un caffè d’orzo o uno yogurt magro bianco; due fette di pane integrale con 2 cucchiaini di miele oppure 50 g di cereali.
Spuntino: una spremuta d’arancia o un frutto di stagione
Pranzo: 80 g di riso integrale, verdure miste a scelta, preferibilmente crude, e germogli di soia, succo di limone o aceto, prezzemolo o basilico, odori a scelta e spezie a scelta
Spuntino: due carote crude
Cena: 200 grammi di pesce bianco al vapore o al forno (al cartoccio, al sale) tra orata, spigola, merluzzo, branzino. Oppure 150 grammi di salmone affumicato, tonno affumicato o pesce spada affumicato o ancora 150 grammi di prosciutto cotto o crudo sgrassato. Una insalata mista verde con aceto o succo di limone o altre verdure a foglia verde cucinate al vapore o lessate e condite con poco succo di limone e un cucchiaino di olio.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post