Dieta Miami: come perdere 3 kg in 3 giorni

Dieta Miami: come perdere 3 kg in 3 giorni
LA PREPARAZIONE

Se avete bisogno di perdere giusto qualche chilo per farvi trovare più preparate alla prova costume. O se volete indossare un vestito che va troppo giusto… allora la dieta Miami fa al caso vostro. E’ una di quelle diete lampo che può essere seguita per soli tre giorni, povera di carboidrati e ricca di proteine, che potrebbe rappresentare solo l’introduzione di una dieta più sana ed equilibrata a lungo termine.

Questa dieta, chiamata anche dieta South Beach, è stata ideate dal dottor Arthur Agatston con l’obiettivo di disintossicare l’organismo e riattivare il metabolismo. Non è un regime ipocalorico consigliato a chi è eccessivamente in sovrappeso oppure soffre di obesità-In questi casi meglio rivolgersi ad un medico di fiducia.

La dieta Miami prevede quantità limitate anche di frutta e di verdure, quindi sottolineiamo il fatto che non dovrà superare i tre giorni. Il rischio è di andare incontro a una pericolosa carenza di sali minerali. Aboliti gli zuccheri aggiunti e il sale, quest’ultimo sostituito da erbe aromatiche.

Vediamo insieme lo schema della dieta Miami suddivisa in tre giorni:

1° Giorno

COLAZIONE: Un caffè o una tazza di tè, una fetta di pane tosato con il burro d’arachidi e mezzo pompelmo

PRANZO: 200 gr di petto di pollo cotto ai ferri, 100 gr di barbabietole, 100 gr di fagiolini e 100 gr di gelato alla vaniglia

CENA: 100 gr di tonno al naturale, una fetta di pane tosato e un caffè

2° Giorno

COLAZIONE: 50 gr di philadelphia, 5 cracker, una mela e un caffè

PRANZO: 200 gr di tonno al naturale,100 gr di barbabietola, 100 gr di cavoli  e 100 gr di gelato alla vaniglia

CENA: Un uovo sodo e una fetta di pane tostato

3° Giorno

COLAZIONE: Un uovo sodo, una fetta di pane tostato, mezza banana e un caffè

PRANZO: 2 wurstel lessi, 100 gr di carote, 100 gr di broccoli e 100 gr di gelato alla vaniglia

CENA: 200 gr di ficchi di latte, 5 cracker integrali e un caffè

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post