Dieta Okinawa: segreti orientali per dimagrire e vivere a lungo


La dieta Okinawa prende nome dall’omonima isola giapponese, dove la popolazione registra una speranza di vita tra le più alte al mondo (86 anni per le donne, 78 per gli uomini). Studiosi e nutrizionisti hanno studiato le abitudini alimentari e lo stile di vita di questi abitanti fino a stilare diete e consigli utili per perdere peso e assicurare una salute più integra.

Il segreto della dieta di Okinawa è lo scarso consumo di cibi grassi e ipercalorici. Infatti gli abitanti di quest’isola calcolano la densità energetica dei cibi, cioè il valore calorico di 100 grammi di un alimento, e lo dividono poi per 100. Prediligono quindi alimenti come mele, zucchine, cetrioli, riso, pesce, legumi, pollame, tè, yogurt e bevono molta acqua.

Gli alimenti da ridurre in modo sostanziale sono il pane, la pizza, i gelati, la frutta secca, il burro, i biscotti, il cioccolato (soprattutto al latte) e l’olio di ogni genere. Così facendo assimilano in media solo 1.100 kcal al giorno, perdono i chili di troppo e prevengono molte malattie croniche e degenerative.

Di seguito un esempio di menù settimanale della dieta Okinawa:

Lunedì

COLAZIONE: Uno yogurt di soia, 1/2 pompelmo e 2 fette di pane ai semi di lino

PRANZO: Una porzione di riso pilaf, un’insalata di pomodori, uno yogurt di soia e una tazza di tè verde

CENA: Un’insalatona preparata con lattuga, 4 cucchiai di semi di sesamo, 2 papaie, 2 avocadi, un cucchiaino di miele e il succo di due limoni

Martedì

COLAZIONE: Una tazza di tè verde, uno yogurt di soia, una pera e 2 fette di pane ai semi di girasole

PRANZO: Una porzione di spaghetti integrali con i gamberetti, un’insalata di spinaci e semi di sesamo, 1/2 mango e una tazza di tè al gelsomino

CENA: Un’insalata mista preparata con riso integrale, pomodori, cetrioli, funghi e una frittata tagliata a cubetti; una fetta di pane integrale e una tazza di tè verde

Mercoledì

COLAZIONE: Una tazza di latte di soia con cereali e noci, una mela e una tazza di tè verde

PRANZO:  Zuppa cinese con fettuccine e funghi,  una frittata con carote e quinoa, 1 fetta di pane integrale, 1/4 di ananas e una tazza di tè al gelsomino

CENA: Un’insalata di riso integrale preparata con le carote grattugiate; merluzzo al curry, zucca in umido, una fetta di pane integrale e una tazza di tè verde

Giovedì

COLAZIONE:Una tazza di latte di soia con cereali e noci, 1/2 mango e una tazza di tè verde

PRANZO:Una fetta di arrosto di maiale cotta ai ferri, una porzione di e lenticchie, 1/2 papaia e una tazza di tè al gelsomino

CENA: Un’insalata preparata con carote, rapanelli e cetrioli condita con sesamo e salsa di soia; una porzione di carpaccio di tonno e riso integrale; un’ arancia e una tazza di tè verde

Venerdì

COLAZIONE: Due fette di pane ai semi di lino, due pere e una tazza di tè verde

PRANZO: Tofu al sesamo saltato i padella, una porzione di cavolo bollito, una fetta di pane integrale e 1/2 avocado

CENA:Un’insalata mista preparata con riso, carote grattugiate, cetriolo, insalata verde e ravanelli; una fetta di pane integrale, 1/2 papaia e una tazza di tè al gelsomino

Sabato

COLAZIONE: Due gallette di riso, uno yogurt di soia e una tazza di tè verde

PRANZO: Zuppa di verdure miste, peperoni cotti in padella con il riso integrale, una fetta di pane integrale, 1/4 di ananas fresco e una tazza di tè verde

CENA: Una porzione di salmone cotto alla griglia, verdure cotte al vapore, una fetta di pane integrale, 1/2 papaia e una tazza di tè al gelsomino

Domenica

COLAZIONE: Due gallette di riso, un frullato di frutta fresca e una tazza di tè verede

PRANZO: Una porzione di spaghetti integrali con il tofu, un’insalata di spinaci e semi di sesamo, 1/2 mango e una tazza di tè al gelsomino

CENA: Un’insalata mista preparata con riso integrale, pomodori, cetrioli, funghi e una frittata tagliata a cubetti; una fetta di pane integrale e una tazza di tè verde

 

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta