La super dieta di Platinette: il menù che le ha fatto perdere 60 kg

Il noto opinionista in soli sei mesi ha perso moltissimo peso, il suo regime alimentare serrato gli ha permesso di raggiungere un risultato eccezionale.

Platinette dieta bilanciata segreto -30 kg
Platinette (Foto Instagram)

Platinette, alias Mauro Coruzzi, si è mostrato qualche mese fa con un aspetto completamente mutato. Ha perso infatti 30 kg in 6 mesi – 60 kg in un anno – perché la sua forma fisica gli stava causando seri problemi di salute ed è dovuto correre ai ripari.

Ovviamente si è affidato a una nutrizionista per riuscire a perdere peso in salute ed in modo bilanciato. In un’intervista rilasciata al settimanale DiPiù tv aveva confessato:

Il mio problema è tutto di origine nervosa, la mia è fame compulsiva. Mangio anche quando non ce n’è bisogno e il mio disturbo non è genetico, ma è di natura psicologica”. Inoltre “anche se ho raggiunto un buon risultato, la strada è lunga e non si finisce mai: devo stare attento”. Ma in cosa consisteva la dieta di Platinette?

Platinette svuota il sacco: cosa ha consumato durante i primi 6 mesi

La subrette e opinionista seguita nel suo cammino da una nutrizionista competente ha realizzato un’impresa a cui spesso in pochi giungono.

Platinette dieta bilanciata segreto -30 kg
Platinette (Screen Instagram)

Per la perdita progressiva dei primi 30 kg, Platinette ha iniziato con i digiuni depurativi, poi ha assunto solo liquidi e cibo cremoso. Il passaggio successivo è stato poi l’introduzione di cibi solidi e attività fisica.

Potrebbe interessarti –> Dieta Plank: il menù per perdere 9 chili in 2 settimane. Lo schema alimentare da seguire

Oggi non si ciba più di omogeneizzati come durante i primi momenti ma ha un regime alimentare equilibrato e bilanciato in ogni sua componente di macros, anche se le proteine magre la fanno da padrone a discapito di grassi saturi e carboidrati.

Potrebbe interessarti –> I cibi anti caldo: cosa magiare per non soffrire l’afa estiva

Platinette ha poi confessato che il vero segreto sta nelle porzioni, per saziarsi molto dipende anche da questo e la velocità con cui si termina il piatto che invece andrebbe consumato lentamente senza fretta.