Dieta di primavera, come perdere peso con l’arrivo della bella stagione

Dieta di primavera, come perdere peso con l’arrivo della bella stagione: gli alimenti fantastici che non devono mancare. 

Come perdere peso dieta primavera
Fragole (Foto di Liezziet5 per Pixabay)

Tra qualche settimana terminerà anche l’inverno 2022. Con l’arrivo della primavera, il tempo migliorerà sensibilmente, le temperature si alzeranno e usciranno sui mercati prodotti strepitosi.

Pensiamo alla stagionalità della frutta: sicuramente da fine marzo/inizio aprire i consumatori avranno una gamma ampia di scelta anche al supermercato o dal fruttivendolo.

Seguendo la dieta di primavera, perderete peso e farete il pieno di vitamine e di sali minerali: oltre a migliorare la vostra forma fisica, vi sentirete sicuramente con più energia. In ogni regime alimentare, c’è comunque una cosa che va assolutamente fatta: bisogna bere più di 1,5 l di acqua al giorno. In questo modo sarà possibile eliminare scorie e tossine e favorire la diuresi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> 15 errori da non fare quando si è a dieta, fate attenzione! Salute a rischio

Dieta di primavera: come perdere peso

Dopo un lungo inverno caratterizzato dalle grandi abbuffate di Natale, Capodanno, Epifania, San Valentino e Carnevale, è il momento di perdere peso. La prova costume è dietro l’angolo e bisogna arrivarci preparati.

Come perdere peso dieta primavera
Asparagi (Foto di Petibear per Pixabay)

La prima cosa da fare è quella di eliminare cibi troppo calorici: con molta probabilità, nei mesi più freddi avete fin troppo esagerato. In primavera, la natura ci aiuta donandoci alimenti ipocalorici ma comunque gustosissimi.

Consigliati assolutamente i ravanelli, gli asparagi, i piselli freschi, gli agretti e le fragole. Questo frutto in particolare apporta pochissime calorie, ha un alto contenuto di fibre ed è ricchissimo di antiossidanti: in poche parole, non può proprio mancare nella vostra dieta (come per tutte le cose, non bisogna esagerare. State attenti anche ad eventuali allergie).

I ravanelli sono una grande opzione dietetica: sono formati per lo più da acqua, apportano pochissime calorie e ha un alto potere saziante. Per chi desidera perdere peso, non può proprio rinunciare agli asparagi: solo 25 kcal per 100 grammi di prodotto. Sono diuretici, lassativi e depurativi.

Durante il cambio di stagione, è possibile accusare un’insolita stanchezza: non a caso si dice ‘Aprile dolce dormire’. Scegliete per la vostra alimentazione cibi ricchi di magnesio, potassio, ferro e vitamine. Pesce, legumi e carni magre non vanno quindi evitate.

Anche le uova possono tranquillamente essere consumate: rispettate le linee guida dei nutrizionisti. Per colazione, prediligete prodotti facili da digerire come fette biscottate integrali, avena integrale, cereali integrali e frullati di fragole.

Per esempio in una giornata potete mangiare yogurt con un cucchiaio di cereali integrali per colazione; 100 g di pasta integrale al pomodoro per pranzo, con un’insalata di ravanelli come secondo. Per cena, una bella zuppa di legumi con una verdura lessa per contorno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Come sostituire la carne nella dieta. I modi sconosciuti per non sentirne la mancanza

Come perdere peso dieta primavera
Ravanelli (Foto di stevepb per Pixabay)

Come al solito, il consiglio più grande è quello di rivolgersi ad un esperto: dopo accurate valutazioni, dietologi e/o nutrizionisti possono consigliarvi comunque le giuste dosi e soprattutto il deficit calorico, che come abbiamo visto in questo particolare articolo ha un ruolo importante per perdere peso.