Dieta SDM: come ha perso 16 kg Laura Pausini

Dieta SDM: come ha perso 16 kg Laura Pausini

Grazie alla dieta SDM Laura Pausini è dimagrita di 16 kg in un anno. La cantante aveva messo chili di troppo soprattutto dopo la gravidanza, ma ha deciso di tornare al peso forma non solo per una questione estetica, ma anche di benessere fisico.  In un’intervista la Pausini ha ammesso di aver dovuto fare molte rinunce a certe tipologie di alimenti.

Grazie alla dieta SDM, ideata dal professor Blackburn dell’Università di Harvard e che prevede un regime alimentare piuttosto rigido, ha perso 16 kg con l’eliminazione parziale di carboidrati e un maggiore inserimento di alimenti ricchi di proteine. Questo regime ha già ricevuto moltissimi riconoscimenti, diventando per esempio una delle diete più seguite dalle star internazionali.

Questo regime ipocalorico è suddiviso in tre fasi: dimagrimento, transizione e mantenimento. Il punto principale è l’eliminazione/riduzione dei carboidrati, che vengono sostituiti da alimenti ricchi di proteine, accompagnati da verdure. Inoltre le semplici pietanze sono spesso affiancate da integratori prodotti dalla Società Dietetica Medica. Non esiste un menù settimanale fisso: chi decide di intraprendere questa dieta deve essere seguito da un dietologo di fiducia e la dieta varierà nel tempo a seconda dei risultati ottenuti ed è personalizzata.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post