La dieta di Sonia Bruganelli, cosa mangia la moglie di Paolo Bonolis per essere in forma

Sonia Bruganelli, la bellissima moglie di Paolo Bonolis, è la fondatrice di un’agenzia di scouting e da poco opinionista del Grande Fratello Vip: scopriamo come fa a essere sempre così in forma

sonia bruganelli in vacanza
Sonia Bruganelli (Foto da Instagram)

Sonia Bruganelli in passato era una modella e ora è la proprietaria di un’agenzia di scouting. Ha tre figli e molti si chiedono come faccia a essere sempre così in forma. Lei stessa in un’intervista ha svelato il suo segreto, affermando di essersi rivolta a un’amica nutrizionista chiamata Tiziana Stallone.

La dottoressa l’ha aiutata in un momento delicato della sua vita, contribuendo alla sua rinascita. La Bruganelli ha quindi rivelato che la richiamerebbe nel caso avesse bisogno di aiuto.

Sonia Bruganelli, la “dieta persona” che l’aiuta a mantenersi in forma

Sonia Bruganelli: colazione con classe
Sonia Bruganelli (screenshot da Instagram)

L’imprenditrice e da ieri sera opinionista del Gf Vip ha seguito un regime alimentare creato dalla nutrizionista Stallone chiamato “Dieta persona“. Quest’ultima si basa sul concetto, così come la dottoressa spiega in un suo libro, che non bisogna solo seguire i parametri fisici per sviluppare un piano alimentare ma anche quelli psicologici di ogni persona.

La “dieta persona” individua quattro psico-tipi di persone: Mangiatore tradizionale, il Mangiatore edonista, il Mangiatore malinconico e il Mangiatore compulsivo. Secondo ogni modello di individuo si assegna un regime alimentare diverso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Antonella Clerici, la proposta inaspettata. L’omaggio di uno spettatore commuove

Non è sempre stato però tutto rose e fiori per la coppia Bonolis-Bruganelli. I coniugi infatti in passato hanno dovuto affrontare la malattia della figlia che prima si muoveva solo con la carrozzella, poi con la fisioterapia e tanta forza di volontà è diventata autonoma.

Così come ha spiegato la stessa Sonia in una vecchia intervista: “All’inizio l’ho convinto io a noleggiare l’aereo privato: siamo in tanti e la primogenita, Silvia, ha problemi motori. Fino a poco fa si spostava solo in carrozzina”.

Un dolore grande tenuto privato per molto tempo di cui naturalmente i due coniugi non amano parlare in pubblico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Alessandra Amoroso è messa a dura prova. La sfida più difficile comincia adesso