Dieta contro la stipsi, gli alimenti lassativi per combattere la stitichezza

La stitichezza è una problematica diffusa e fastidiosa: vediamo nel dettaglio gli alimenti lassativi per contrastare la stipsi.

Dieta contro stipsi alimenti stitichezza
Problemi di stitichezza (Foto di New Africa per AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

I problemi legati all’apparato digerente sono piuttosto fastidiosi: i mal di pancia, le brutte digestioni e soprattutto la stitichezza sono davvero dolorosi.

Secondo alcuni studi, la stitichezza è un problema che colpisce circa 13 milioni di italiani, soprattutto le donne (circa 9 milioni).

Questa problematica può essere collegata ad alcune patologie, ma anche agli stili di vita frenetici e ad una cattiva alimentazione. I sintomi sono simili per tutti: presenza di feci dure e caprine, sensazione di ostruzione anorettale e difficoltà nell’evacuare.

Forse in pochi lo sanno, ma esistono delle diete adatte proprio per chi soffre di stipsi. Alcuni alimenti, infatti, combattono la stitichezza: consumandoli, i risultati saranno straordinari.

L’alimentazione recita un ruolo importante in diversi aspetti della nostra vita: fare le giuste scelte a tavola comporta tantissimi benefici.

Dieta contro stipsi: gli alimenti contro la stitichezza

Per combattere la stitichezza, è importante anche curare la propria alimentazione. Ci sono alcuni cibi che contrastano la stipsi.

Dieta contro stipsi alimenti stitichezza
Sedano (Foto di Foto di Mike Jones da Pexels)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La dieta per la stitichezza serve proprio ad accelerare e normalizzare il transito intestinale, cercando anche di rendere le feci più morbide.

Il brodo di carne è estremamente consigliato in questi casi. Anche i cereali integrali apportano grandi dosi di fibre che aiutano il transito intestinale.

Ottimi per combattere la stitichezza sono anche i carciofi, i semi di lino, le celebri prugne secche, i kiwi e le carote.

Per stimolare l’intestino, è molto importante anche bere un bicchiere di acqua tiepida al mattino subito dopo il risveglio.

Occhio anche ai cibi cosiddetti lassativi (come suggerisce il termine, aiutano ad evacuare): sono presenti in questa lista il tamarindo, la cassia, i fichi, la liquirizia, le patate, l’avena, il farro e la carota.

Pulire il frigorifero
Riso nell’acqua (foto da AdobeStock di WR.LILI)

Diversi esperti consigliano anche di limitare il consumo di alimenti astringenti: da moderare l’uso di limone, da evitare il riso e frutti come nespole, banane e mele.