Dolci di Capodanno, 5 idee facili, sfiziose e scenografiche. Effetto wow

Capodanno è alle porte, ma avete pensato al dolce giusto per salutare il nuovo anno? Ecco 5 idee facili e sfiziose da fare subito.

dolci per capodanno
Dolci di Capodanno idee (immagine realizzata con befunky)

Manca sempre meno all’inizio del nuovo anno, il countdown è davvero arrivato agli sgoccioli e come da tradizione per la notte più lunga dell’anno non può mancare in tavola anche il dolce.

Oltre allo spumante e ai buon auguranti cibi come lenticchie ed acini di uva, non può mancare un buon dolce perché per dare il benvenuto all’anno che verrà non si può certo rinunciare ad un dessert che ci permetta di festeggiare con dolcezza l’arrivo dei nuovi 365 giorni.

Parlare di dolci di Capodanno però vuole anche dire spazio al riciclo, soprattutto se si tratta di Pandori o Panettoni avanzati dai giorni scorsi o anche frutta secca da smaltire; ecco allora 5 facili e semplici idee per la notte di San Silvestro. Ricette deliziose ma che strizzano l’occhio all’estetica e ovviamente alla bontà, ricette sfiziose per un effetto davvero wow.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dolci di Capodanno, le idee sfiziose da rifare

Ecco allora che di seguito vi proponiamo 5 facili ricette da rifare velocemente in casa e preparare così un dessert sfizioso per la fino ed inizio dell’anno.

pandoromisù
Pandoromisù (foto da adobestock)

Tronchetto di pandoro; un dolce di per sé sfizioso diventa ancora più goloso per le feste. Tutto quello che dovrete fare è tagliare a fette rettangolari un pandoro, quindi disporle una di fianco all’altra per ottenere un rettangolo ancora più grande e stenderle meglio con il mattarello.

Da parte montate 600 g di mascarpone con 3 cucchiai di zucchero, 250 ml di panna e gocce di cioccolato a piacere. Una volta ottenuta la crema stendetela sulla base di pandoro, quindi arrotolate aiutandovi con della pellicola per alimenti e, proprio come nella ricetta originale, spalmate la restante crema intorno al tronchetto ottenuto.

Spolverate con cacao amaro e via in frigo fino al momento di servire.

LEGGI ANCHE->Polpette porta fortuna: a Capodanno dimentica le solite lenticchie: così avari una montagna di soldi

Pigne di cioccolato; è il classico dolce da riciclo del pandoro e di fatti ne servono 2 fette che andranno poi sbriciolate ed amalgamate con 2 cucchiai di crema alla nocciola e 2 cucchiai di mascarpone. Una volta impastati bene gli ingredienti prendetene una manciata e dategli la forma di una pigna.

Quindi non resterà che decorare aggiungendo dei cereali incavati al cacao per richiamare le foglie fertili.

Pandoromisù; tagliate a pezzettini il pandoro e mettetelo da parte. Quindi, preparate qualche moka di caffè e la crema mescolando 250 g di mascarpone con 2 uova, una tazzina di caffè e 2 cucchiai di zucchero.

Passate a comporre delle coppette, disponendo i pezzi di pandoro che bagnerete con il caffè, quindi qualche cucchiaio di crema e gocce di cioccolato. Proseguite in questo modo fino a riempire le coppe per poi concludere con una spolverata di cacao.

LEGGI ANCHE->Salmone affumicato, non sai come condirlo? Ecco alcuni consigli preziosi

CROCCANTE ALLE MANDORLE
Croccante alle mandorle (foto da adobestock)

Croccante alle mandorle e cioccolato; non la classica ricetta insomma ma ancora più semplice e buona. Tostate 300 g di mandorle, quindi in una boule mescolatele insieme a 100 g di cioccolato fondente e 100 g di cioccolato al latte sciolti.

Una volta amalgamato il tutto, livellate il composto all’interno di una teglia coperta di pellicola. Lasciate riposare in frigo per 5 ore e poi tagliate a quadretti.

Cornetti di pandoro e crema; ultimo tra i dolci di Capodanno vi proponiamo questi sfiziosi cornetti da preparare utilizzando una fetta centrale di Pandoro da stendere con il mattarello. Disponete questa al centro di una sfoglia rotonda, quindi seguendo i lineamenti del Pandoro tagliate la sfoglia in quanti triangoli.

Da parte preparate la crema pasticcera e quando questa si sarà freddata disponetela al centro di ogni triangolo di sfoglia. Arrotolate per dare la classica forma di una cornetto e infornate a 180° per 20 minuti.