Donne con fianchi snelli: aumenta il rischio di diabete e infarto

Donne con fianchi snelli: aumenta il rischio di diabete e infarto

snellire cosce e fianchi

Secondo una recente ricerca le donne con i fianchi snelli potrebbero essere a rischio di diabete e attacchi di cuore. Mettere peso è pericoloso per la salute, ma è altrettanto importante la parte del corpo in cui il grasso si accumula.

Accumulare grasso attorno ai fianchi è in realtà più sicuro che se si accumula intorno alla pancia o è immagazzinato intorno a organi importanti come il fegato o il pancreas. Il gruppo di ricerca dell’Università di Cambridge ha scoperto che alcune donne sono geneticamente meno capaci di immagazzinare il grasso ai fianchi. Questo li mette a rischio di diabete di tipo due e malattie cardiache perché quando si ingrassano è più probabile che circolino nel sangue, si riuniscano intorno alla pancia o si avvolgano attorno agli organi.

L’autore principale dello studio, il dott. Luca Lotta, dell’Unità di epidemiologia del Consiglio di ricerca medica di Cambridge, ha dichiarato: “Può sembrare controintuitivo pensare che alcune persone con meno grasso intorno ai fianchi siano a più alto rischio di diabete o malattie cardiache. Riteniamo che ciò sia dovuto a un’incapacità determinata dal punto di vista genetico di immagazzinare calorie in eccesso nella zona dell’anca piuttosto che altrove. Ciò significa che le persone con questo ‘trucco’ genetico preferiscono immagazzinare il grasso in eccesso nel fegato, nei muscoli o nel pancreas, o nel loro sangue sotto forma di grassi e zuccheri circolanti, ognuno dei quali può portare ad un più alto rischio di malattia”.

Il gruppo di ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista medica JAMA, ha studiato i profili genetici di oltre 600.000 donne. Hanno identificato due gruppi specifici di varianti genetiche – uno che riduce il grasso intorno ai fianchi e un altro grasso in aumento intorno alla vita e al ventre. La scrittrice senior Claudia Langenberg ha dichiarato: “Abbiamo scoperto che entrambe le varianti genetiche che abbiamo identificato erano associate a un più alto rischio di diabete di tipo 2 e infarto… La genetica che modifica in modo specifico la distribuzione del grasso diminuendo lo stoccaggio di grasso intorno ai fianchi aumenta il rischio di malattie indipendenti”.

Il team ha inoltre condotto valutazioni dettagliate della distribuzione del grasso tra 18.000 persone utilizzando scansioni a raggi X in grado di distinguere il grasso corporeo da muscoli e ossa. “Portare il peso in eccesso attorno ai fianchi è un modo metabolicamente più sicuro di immagazzinare il grasso, ma coloro che non sono predisposti geneticamente a fare questo trarrebbero grandi benefici dagli interventi sullo stile di vita, come la riduzione dell’apporto calorico o l’aumento dell’attività fisica”.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post