Due segreti per vivere più a lungo

Due segreti per vivere più a lungo

di Ivana Tramontano

Mangiare una dieta sana ed equilibrata – includendo almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno – potrebbe ridurre il rischio di morte prematura.

È la “cura miracolosa” che tutti stavamo aspettando. Apportare alcune piccole modifiche alla dieta o allo stile di vita potrebbe contribuire ad aumentare le aspettative di vita ed evitare una morte precoce. Potresti aumentare la tua vita mangiando regolarmente pomodori.

I pomodori rivestono una parte importante della dieta mediterranea. Sono particolarmente salutari per il cuore, in quanto possono ridurre il colesterolo e successivamente il rischio di malattie cardiache. Tutti dovrebbero mirare a mangiare una porzione di pomodori ogni giorno, in quanto fonte importante di vitamine A e C.

Contengono anche un potente antiossidante chiamato licopene, che può migliorare la salute del cuore e proteggere contro svariati tipi di tumori. Meglio ancora se al licopene dei pomodori si abbina un po’ di olio extravergine di oliva

Al momento dell’acquisto di pomodori freschi scegliete pomodori maturi, rosso scuro, in quanto contengono più licopene. I livelli più alti di licopene si trovano in una porzione di pomodori secchi. Quattro pomodori secchi contengono la stessa quantità di licopene di sei pomodori di dimensioni regolari. Mangiare cinque porzioni di frutta e verdura ogni settimana è il modo migliore per assicurarti di condurre una vita lunga e sana.

L’esercizio fisico regolare è un altro aspetto cruciale per migliorare la salute generale e aiutarti a vivere più a lungo. Le persone che praticano attività fisica regolare hanno meno del 50% di probabilità in meno di sviluppare il diabete di tipo 2 e alcuni tipi di cancro. Può addirittura ridurre le probabilità di malattia al cuore e ictus fino al 35%. L’ideale sarebbe effettuare almeno 150 minuti di attività moderata ogni settimana.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post