“È sempre mezzogiorno” – Gli uccelletti di chef Marsetti per una persona speciale

Nella puntata che festeggia le mamme, Francesca Marsetti insieme alla sua mamma prepara un piatto classico della sua famiglia per rievocare i suoi ricordi d’infanzia. Semplice e gustoso, facilissimo da fare, scopriamolo.

Antonella Clerici Francesca Marsetti ricetta uccelletti scappati
Francesca Marsetti e Antonella Clerici (Instagram@francichef)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Come fare l’impasto waffle con il Bimby, è facilissimo e si fa in 2 minuti!
  2. Pasta fredda tonno e fagioli, gustosissima e perfetta per il pranzo in ufficio
  3. Perché nelle lattine dei legumi ci sono macchie nere? Famosa azienda nei guai

Domenica sarà la giornata della festa della mamma e oggi, nell’ultima puntata prima del week end di “È sempre mezzogiorno”, si è voluto celebrare tutte le mamme del mondo dedicando tutta la trasmissione al tema.

Gli chef che quotidianamente affiancano Antonella Clerici nel programma preparando prelibatezze oggi sono stati accompagnati ognuno dalla propria mamma con cui hanno cucinato i piatti proposti.

In apertura è stata la volta della chef bergamasca Francesca Marsetti che insieme alla sua mamma Agnese ha presentato ai telespettatori un piatto che le faceva sempre quando lei era bambina, gli “uccelletti scappati”.

Tra chiacchiere con la Clerici e ricordi d’infanzia, madre e figlia hanno realizzato questo secondo piatto, molto semplice, dalla preparazione facile e anche rapida.

Si chiamano con questo nome particolare ma non si tratta di cacciagione, sono invece degli involtini di coppa di maiale ripieni di pancetta e aromatizzati dalla salvia.

È una ricetta comune a varie regioni italiane, specialmente in Lombardia e nel bergamasco, la zona dove è nata e vive la chef.

Come contorno è stato fatto un misto di verdure saltate in padella che vanno a riempire, completare e colorare.

Ecco come replicare questo facilissimo piatto ricco di gusto, che fa parte della cucina feriale di tante famiglie, tra cui quella della Marsetti.

Ingredienti e preparazione degli uccelletti scappati

Il mix di verdure è saltato in padella con una modalità che ricorda quella giapponese, la chef propone per questo anche l’uso del wok. Una fusione tra bergamasco e giapponese, come ha evidenziato Antonella Clerici, in linea cin gli incontri tra culture che è solita fare la Marsetti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Francesca Marsetti ricetta uccelletti scappati
Francesca Marsetti (Instagram@francichef)

INGREDIENTI

Per gli involtini:

  • 12 fette di coppa di maiale
  • 12 fette di pancetta tonda
  • 1 mazzo di salvia
  • 50 g di burro
  • 50 ml di vino bianco
  • 200 ml di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per il contorno:

  • 10 taccole
  • 2 carote
  • 1 cipolla rossa
  • 1 finocchio
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (40 minuti circa)

La prima cosa da fare è battere le fette di carne per assottigliarle un pò e allargarle. Salare e mettere anche n pò di pepe nero.

Subito dopo adagiare una fettina di pancetta su ogni fetta e poi arrotolare la carne su stessa formando gli involtini. Con gli stecchi da spiedino infilzare tre involtini insieme alternati con qualche foglia di salvia.

In una padella sciogliere il burro e mettere gli involtini a rosolare. Poi, sfumare con il vino e proseguire la cottura aggiungendo di tanto in tanto un pò di brodo vegetale per non farli seccare e garantire la morbidezza.

Ci vorranno circa 20 minuti. Nel frattempo preparare il contorno. Tagliare a fette la cipolla, e metterla in una padella con un giro d’olio.

Aggiungere le altre verdure, il finocchio affettato finemente, le carote tagliate a listarelle e le taccole. Salare, aggiungere anche una punta di pepe e lasciarle cuocere a fuoco medio – alto per pochi minuti perché devono comunque rimanere croccanti.

uccelletti scappati ricetta Francesca Marsetti
Uccelletti scappati (Instagram@viaemiliabangkok)

Alla fine impiattare e accostare il mix di verdure saltate per un piatto ricco di colori e dal gusto semplice e buono che dà nutrimento e sapore.