“È sempre mezzogiorno”, zia Cri prepara un grande classico, in una versione rivisitata: spaghetti al telefono

Un famoso piatto che ci riporta agli anni ’80: gli spaghetti al telefono rivisitati dalla zia Cri nel consueto appuntamento di Raiuno. Tutte le indicazioni della cuoca per prepararlo al meglio.

Cristina Lunardini ricetta spaghetti telefono
zia Cri-Cristina Lunardini (Foto da Instagram)

Cristina Lunardini, in arte zia Cri, la simpatica cuoca riminese che ci regala consigli e ricette accanto ad Antonella Clerici nella trasmissione di Raiuno “È sempre mezzogiorno”, nella puntata di ieri, 24 febbraio, è andata a rispolverare un grande classico, gli spaghetti al telefono.

Gli spaghetti al telefono sono un primo piatto molto in voga qualche decennio fa, ma che ritorna sempre affascinante per le sue caratteristiche, da cui prende anche il nome.

Sì, infatti, si chiamano spaghetti al telefono perché i fili che si formano con la mozzarella filante che ne è protagonista somigliano e ricordano molto i fili dei telefoni che si usavano ormai molto tempo fa, fino a circa la metà degli anni ’90.

Una ricetta vintage per un piatto che ha sempre la sua attrattiva. In questa occasione la zia Cri ha voluto dare un sapore più carico e lo ha rivisitato facendolo in una versione rossa con l’aggiunta di salsa di pomodoro, mentre quello originale è solitamente solo a base di mozzarella o altri formaggi filanti.

Andiamo allora a scoprire questa variante firmata dalla cuoca che ci intrattiene in Tv a mezzogiorno. Ecco la ricetta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> “È sempre mezzogiorno”, la crema fritta di zia Cri è un peccato di gola! Ricetta unica

Ingredienti e preparazione degli spaghetti al telefono della zia Cri

Per questo piatto viene usata la Mozzarella di Bufala Campana Dop e del Parmigiano Reggiano Dop grattugiato. Non volendo usare la mozzarella che contiene lattosio è possibile sostituirla con uno degli altri formaggi privi di lattosio. L’importante naturalmente è che sia un formaggio a pasta filata in modo da garantire i fili del telefono.

cuocere spaghetti ricetta spaghetti telefono
cuocere gli spaghetti (Foto di Jan Vašek da Pixabay)

INGREDIENTI ( per 3 persone)

  • 350 g di spaghetti
  • 300 g di pomodorini
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 3 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 g di Mozzarella di Bufala Campana Dop
  • 80 g di Parmigiano Reggiano Dop grattuguato
  • 1 peperoncino
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

PREPARAZIONE ( 25 minuti circa)

Per questa ricetta rivisitata la prima cosa da fare è preparare il sugo. In una padella mettere a soffriggere lo spicchio d’aglio in un filo d’olio. Aggiungere anche il peperoncino e qualche foglia di basilico, poi unire i pomodorini tagliati a metà.

Lasciar cuocere per qualche minuto poi versare anche la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro, regolare di sale e di pepe. Far proseguire la cottura per 5 minuti.

Nel frattempo preparare la pasta. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Quindi gettarli nella padella con il sugo e mescolare per amalgamarli.

In ultimo, unire la mozzarella strizzata e tagliata a dadini, il Parmigiano grattugiato e mescolando far amalgamare bene il tutto e soprattutto sciogliere la mozzarella che dovrà risultare filante per assicurare l’effetto per cui questo piatto è tanto famoso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> “È sempre mezzogiorno”, zia Cri svela la sua versione del baccalà all’anconetana

Buonissima questa ricetta in una trasmissione in cui non si perde mai occasione anche di fare qualche risata, come nel caso della puntata di ieri con la gaffe di Antonella Clerici quando con una concorrente al telefono è venuto fuori uno sketch un pò imbarazzante.

(Romana Cordova)