Ecco la lista delle sette cose che non sapevi sul melograno

Ecco la lista delle sette cose che non sapevi sul melograno
LA PREPARAZIONE

Il melograno è un frutto tipico della stagione autunnale originario della Cina molto apprezzato da tanti. Come già sapete, è composto da una scorza rossa nella quale ci sono dei succosi arilli rossi. Inoltre, può essere gustato in tantissimi modi. Infatti, con il melograno potete preparare dei succhi, dei frullati, muesli, risotti o insalate.

I 7 benefici del melograno

Innanzitutto, il melograno è ricco di vitamina C e, inoltre, le sue proprietà benefiche sono moltissime. Oggi, vi elenchiamo i 7 benefici più importanti:

  • Ricchi di antiossidanti: riducono il rischio di aterosclerosi e rendono perfetta la pelle del vostro corpo;
  • Aiutano la rigenerazione cellulare: grazie all’alto contenuto di acidi grassi essenziali, aiutano a promuovere la generazione cellulare e la riparazione della pelle.
  • Aiutano a prevenire le malattie cardiache: un consumo frequente di questo frutto, riduce le probabilità di un attacco di cuore e di ictus. Inoltre, grazie all’acido ellaico presente nel melograno, abbassa il colesterolo cattivo.
  • Aiuta a ridurre il rischio del cancro al seno: I polifenoli possono aiutare a prevenire la formazione delle cellule del cancro al seno attraverso l’inibizione dell’aromatasi.
  • Risolve gli sbalzi d’umore: grazie alle vitamine A e C, alleviano o riducono gli sbalzi d’umore e le vampate di calore dovute alla menopausa.
  • Mantiene le ossa forti: un consumo frequente del melograno, aumenta il livello di calcio. Un’ottima cosa per la salute delle ossa e per la prevenzione dell’osteoporosi.
  • Ringiovanisce la pelle: oltre che a nutrire e proteggere la pelle, combattono anche i segni dell’invecchiamento grazie alla vitamina C.
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post