Ecco le 5 cose importanti che non sapevate sulla bresaola

Ecco le 5 cose importanti che non sapevate sulla bresaola
LA PREPARAZIONE

La bresaola è uno dei salumi più consumati e apprezzati da tanti grazie al suo gusto. E’ consigliatissima per chi vuole mantenersi in forma e sta seguendo una dieta in quanto povera di calorie. Infatti, sono 8 italiani su 10 che la preferiscono rispetto ad altri salumi.

5 cose che non sapevi sulla bresaola

  1. La bresaola autentica della Valtellina viene identificata dalla presenza di un’etichetta del logo della Ipg (Indicazione geografica protetta). Bisogna prestare attenzione perché esistono molti prodotti simili ottenuti però da carni essiccate.
  2. Non sono tutte uguali in quanto ogni azienda che la produce ha la propria ricetta. Ciò vuol dire che possono esserci ingredienti e tagli di carne diversi.
  3. E’ un salume molto delicato. Per questo, dovete usare con moderazione limone e rucola su di essa altrimenti rischierete di contrastare i sapori.
  4. La bresaola non va mai cotta. Questo perché altrimenti rischierete di perdere il sapore e renderla molto dura.
  5. Abbinarla ai formaggi è davvero molto buona. Ma è perfetta da gustarla accompagnandola anche con zenzero, fichi secchi, mandorle, ananas, avocado, albicocche e melone.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post