Elisa Isoardi ci spiega come si fa. Successo assicurato!

Elisa Isoardi ha deciso di svelare ai suoi followers una ricetta stupefacente con l’aiuto di una persona speciale. 

elisa isoardi
foto Instagram

Elisa Isoardi è diventata una star affermata anche sui social network. La conduttrice, con le sue fotografie pazzesche in costume, ha fatto impazzire ogni giorno i suoi innumerevoli followers. La storica ex di Matteo Salvini è dotata di un fisico pazzesco e le sue curve sono davvero mostruose.

Elisa è molto appassionata anche di cucina e di alimentazione e segue sempre un regime alimentare corretto. Come testimoniato dai suoi post, la nativa di Cuneo mangia sempre prelibatezze e non consuma cibi spazzatura. La piemontese, poco fa, ha postato un video in cui ha svelato la ricetta per fare una formidabile frittata di pasta, facendosi aiutare da Zia Gabriella.

Elisa Isoardi, la ricetta della frittata di pasta: successo assicurato

Elisa ha postato un video piuttosto lungo in cui, lei e Zia Gabriella, realizzano una fantastica frittata di pasta. Dopo aver sbattuto bene le uova, si comincia a preparare il tutto.

Zia Gabriella, poi, prende il vassoio con la pasta e mescola tutto insieme alle uova. “In cucina ci vuole tranquillità e amore”, esclama la conduttrice. Una volta che l’uovo ha coperto tutto, e l’olio soffrigge bene, il preparato iniziale viene messo nella padella. Nel corso del filmato, Elisa fa anche un’acrobazia lanciando la frittata e facendola atterrare perfettamente in padella.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elisa Isoardi (@elisaisoardi)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Benedetta Parodi e Fabio Caressa non sono d’accordo: la scelta li divide 

“La frittata di pasta di zia Gabriella ha tutto un altro sapore e sapere! Potete farla con tutti i tipi di pasta semplicemente aggiungendo 4 uova, un po’ di sale e facendola cuocere in padella con un filo d’olio”: questo è ciò che aveva anche scritto nella didascalia. Stando alle parole di Zia Gabriella, questo preparato può essere servito sia per antipasto che come primo piatto. La signora e la nativa di Cuneo decorano anche il piatto con alcune foglioline di menta.

Potrebbe interessarti anche: Aglio, olio e peperoncino. Un classico intramontabile adatto in ogni momento