Elisabetta Canalis ha un asso nella manica. Ne è davvero capace?

La showgirl sta per tornare in tv con un programma tutto suo, lo spot di presentazione ha fatto trapelare alcuni segreti mai confessati.

Elisabetta Canalis intervista cucina sarda
Elisabetta Canalis (Foto Instagram)

Elisabetta Canalis è pronta a tornare in tv con un programma tutto suo e lo fa in grande stile. L’ex velina di “Striscia la Notizia” condurrà un programma tv da sola in onda su TV8, alle ore 17.30 a partire dal primo settembre.

Si tratta di “Vite da Copertina” il format che racconterà la vita dei personaggi famosi con interviste esclusive su temi tra i più disparati come costume, stili di vita, musica e cinema.

Abbiamo letto le carte e ci hanno detto che Elisabetta Canalis sarà la nuova conduttrice di @vitedacopertina…Benvenuta in famiglia, non ci credete? Siamo pronti a smentirvi da settembre con la nuova stagione di #vdc in prima visione assoluta!”, questo il post condiviso da Elly su Instagram, vediamo cosa ha rivelato.

Elisabetta Canalis svela cosa sa fare, il gioco delle carte incuriosisce

Nello spot promozionale pubblicato nella pagina Instagram del programma e poi ricondiviso anche da Elisabetta, la vediamo seduta ad un tavolo mentre legge delle domande sulla sua vita privata scritte su delle cartelline dorate che poi lei scarta mano a mano che le passa in rassegna.

Elisabetta Canalis intervista cucina sarda
Elisabetta Canalis (Screen Instagram)

Potrebbe interessarti anche –> Anna Falchi scopre la sua delizia. “Sarà facilissimo”

Le due che hanno sicuramente incuriosito di più riguardano la sua passione culinaria: “Sai preparare una cena sarda dall’antipasto al dolce?” e lei risponde con un candido “Ovvio!”.

Le viene poi anche chiesto cosa le manca dell’Italia quando si trova in America e la risposta immediata è “La famiglia ed il cibo”.

Potrebbe interessarti anche –> Amelia Falco si racconta a CheCucino: dopo Masterchef la sua nuova vita inizia dalla famiglia

Due assi nella manica che la bella neo conduttrice sfodera senza troppo pensarci, è naturale che un’italiana all’estero punti su questi due aspetti così rilevanti per la nostra tradizione. In molti però si sono chiesti se sia davvero capace di cucinare i piatti della sua terra oppure sia stato solo un modo per infuocare la scena.