Emicrania, come combatterla in modo naturale anche a tavola

L’emicrania è una condizione molto dolorosa che può avvenire per diversi motivi, scopriamo come combatterla con metodi naturali

Infusi vari
Infusi vari (foto di itayverchik da Pixabay)

I rimedi naturali spesso possono aiutare in tante condizioni di malessere. In particolare nel caso dell’emicrania. Il mal di testa è doloroso e invalidante e purtroppo è molto comune, i motivi che lo scatenano sono diversi, tra cui la cefalea che può anche causare problemi di vista.

Anche gli ormoni possono causare l’emicrania. Il dolore si manifesta alla testa in maniera forte e costante. A volte risulta insopportabile e può causare vomito, nausea e vertigini. Vediamo come porre rimedio a questo malessere.

Rimedi naturali contro l’emicrania

L’emicrania può essere causata anche da stress, ansia e depressione. Oppure da situazioni ambientali negative.

Frutta
Frutta (Foto di diapicard da Pixabay)

Persino alcuni alimenti possono causare questa problematica. Cibi come latticini, cioccolata, uova e anche insaccati possono causare emicrania legata anche ad indigestione. Ma gli alimenti possono anche essere la soluzione all’emicrania.

Il consumo di cibi ricchi di selenio, rame, zinco, vitamina B6 ed E sono utili per combattere questa patologia. I molluschi, funghi, carni magre, pesci, cereali integrali e verdure sono ottimi in questo caso. Lo zenzero anche è un alleato naturale contro la nausea e le vertigini.

Anche alcuni estratti e gocce naturali possono migliorare i sintomi dell’emicrania, come le gocce di Harpagophytum procumbens e l’estratto di Tanacetum pathenium. Essendo l’emicrania anche causata a volte da allergie, in questo caso è consigliato il Ribes Nigrum.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Tramezzini pacchetto regalo, l’idea sfiziosa e geniale per l’aperitivo con gli amici

Altri rimedi naturali per combattere l’emicrania, sono gli impacchi vegetali, oli essenziali di lavanda o menta, tisane calmanti, impacchi caldi con il sale. Anche una respirazione controllata può aiutare a migliorare la situazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Pettole tarantine, il gustoso piatto della tradizione pugliese: buone tutto l’anno

Zenzero
Zenzero (Foto di congerdesign da Pixabay)

Nel caso di mal di testa doloroso e costante si consiglia di assumere cibi come patate, anguria, mandorle, semi di sesamo, spinaci, banane, semi di lino, zenzero, peperoncino e mais. Invece i cibi che si sconsigliano fortemente quando si ha l’emicrania, sono il caffè, cioccolata, alcool, insaccati, carne rossa, formaggi stagionati, cibi che contengono glutammato, cibo spazzatura, frutta secca e fritti.