Ernst Knam, splendida iniziativa: prima sfida i pasticcieri, poi…

Ernst Knam, splendida iniziativa: prima sfida i pasticcieri, poi…

LA PREPARAZIONE
di Marco

Una splendida iniziativa quella di Ernst Knam: un gesto nobile nei confronti dei medici che hanno sostenuto uno sforzo incredibile in piena emergenza Coronavirus

Knam splendida iniziativa
La splendida iniziativa di Ernst Knam

Ernst Knam è sicuramente uno dei più grandi pasticcieri in circolazione. Da oggi, inoltre, sappiamo anche che ha un gran cuore. E’ sua l’iniziativa solidale che coinvolge tutti i pasticcieri per una sfida. Sì, una sfida tra loro. Ernst, diventato famoso grazie alla partecipazione a Bake Off, ha tantissimi seguaci su Instagram e proprio tramite il social network ha deciso di lanciare una nuova competizione tra i pasticcieri: la Cakes Anatomy Challenge. In cosa consiste? Come detto, è una splendida iniziativa. Ma proviamo adesso a capire come partecipare e che cos’è nel concreto.

Ernst Knam, splendida iniziativa: la sfida ai pasticcieri

Nel post pubblicato su Instagram è insieme a sua moglie Alessandra. Grazie all’hashtag #cakesanatomychalleng ha chiesto a tutti i pasticcieri d’Italia, che non per forza devono essere famosi come lui, di preparare un dolce per gli ospedali delle proprie città per ringraziare i medici del lavoro svolto in piena emergenza Coronavirus. Come partecipare? Basta pubblicare la foto con #cakesanatomychallenge tra gli hashtag di Instagram. La sfida lanciata da Knam ha già raggiunto nomi abbastanza roboanti come Iginio Massari, Sal De Riso, Luigi Biasetti, Roberto Rinaldino e tanti altri. Insomma, si tratterebbe in pratica di una challenge a scopo benefico che vede coinvolti tutti i più grandi pasticcieri d’Italia e non solo. Tutti, con un piccolo gesto, possono ringraziare i medici italiani per lo sforzo che hanno sostenuto durante questa terribile pandemia.

View this post on Instagram

Di solito, quando in rete qualcosa ha successo e viene seguito da tante persone, si dice che è diventato “virale”. Basta con questa parola. Stiamo imparando tutti che nella vita, quella vera, conta chi combatte ciò che è virale, ogni giorno, per ciascuno di noi. Tutti i giorni accendo la TV, apro la finestra, parlo con persone e mi rendo conto di quanto siamo fortunati ad avere medici infermieri, operatori sanitari, paramedici e tutte le persone che in prima linea rischiano la propria vita per aiutarci a vincere questa guerra contro un nemico invisibile. Io faccio dolci, regalo sorrisi. Loro…loro fanno molto di più, salvano vite. Allora, ho pensato…perché non promettiamo a tutti loro che, appena la situazione ce lo permetterà, che passerà anche, tanto, per merito loro, noi pasticceri proveremo a regalargli qualche sorriso? La mia è una Cake’s Anatomy Challenge che lancio a tutti i pasticceri d’Italia. Questo è la mia creazione speciale, la crostata al cioccolato Frau Knam Señorita 72. Io Ernst Knam mi impegno a creare questo dolce in un formato maxi e regalarlo ad ogni ospedale di Milano. Ora mi rivolgo a tutti gli altri pasticceri di rispondere a questa challenge: che dolce porterete agli ospedali delle vostre città? Promettiamo ai nostri eroi il più dolce dei ritorni alla vita normale, quando ci arriveremo, con i nostri migliori dolci. Chi di voi è con me? 💪🏻 #iostoconknam #cakesanatomychallenge #tuttiipasticceriditalia #ampi #coraggioitalia @iginio.massari @luigi.biasetto @salderiso @robertorinaldini @leonardodicarloconsulting @ampigram @martesanamilano @ginofabbripasticcere @fabrizio.galla @luca_montersino @gianlucafusto @dcomaschi @emmanueleforcone @massimo_pica

A post shared by Ernst Knam (@ernstknam) on

Cosa scrive nel suo post: “Di solito, quando in rete qualcosa ha successo e viene seguito da tante persone, si dice che è diventato “virale”. Basta con questa parola. Stiamo imparando tutti che nella vita, quella vera, conta chi combatte ciò che è virale, ogni giorno, per ciascuno di noi. Tutti i giorni accendo la TV, apro la finestra, parlo con persone e mi rendo conto di quanto siamo fortunati ad avere medici infermieri, operatori sanitari, paramedici e tutte le persone che in prima linea rischiano la propria vita per aiutarci a vincere questa guerra contro un nemico invisibile.
Io faccio dolci, regalo sorrisi. Loro…loro fanno molto di più, salvano vite.
Allora, ho pensato…perché non promettiamo a tutti loro che, appena la situazione ce lo permetterà, che passerà anche, tanto, per merito loro, noi pasticceri proveremo a regalargli qualche sorriso?
La mia è una Cake’s Anatomy Challenge che lancio a tutti i pasticceri d’Italia. Questo è la mia creazione speciale, la crostata al cioccolato Frau Knam Señorita 72. Io Ernst Knam mi impegno a creare questo dolce in un formato maxi e regalarlo ad ogni ospedale di Milano.
Ora mi rivolgo a tutti gli altri pasticceri di rispondere a questa challenge: che dolce porterete agli ospedali delle vostre città?
Promettiamo ai nostri eroi il più dolce dei ritorni alla vita normale, quando ci arriveremo, con i nostri migliori dolci.
Chi di voi è con me?”

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post